InghilterraPremier LeagueSportSport Europeo

??????? PREMIER LEAGUE: 8^ GIORNATA

Condividi

Brighton & Hove – Tottenham 3-0

Brighton in vantaggio al 3’: colpo di testa di Maupay che non lascia scampo a Lloris! Ancora la squadra di casa a segno: Connolly riprende la corta respinta dopo una via di mezzo tra un colpo di tacco e quello dello scorpione, facile metterla dentro da due passi! 2-0! Si chiude il primo tempo, Spurs in grande difficoltà! Non cambia il copione nella ripresa, è ancora Connolly a bucare Lloris, incredibile sconfitta per gli uomini di Pochettino, che mancano il potenziale aggancio al terzo posto.

Burnley – Everton 1-0

Cadono i Toffees, alla quarta sconfitta consecutiva in Premier: situazione estremamente delicata con una classifica diventata preoccupante. La decide Hendrick al 72’, con una bordata volante sul cross dal corner di Westwood. Espulso Coleman (E) al 56’, salterà la prossima sfida. Da segnalare l’ingresso in campo di Moise Kean (ex Juve) a soli dieci minuti dalla fine del match.

Liverpool – Leicester City 2-1

Al minuto 40’ Sanè porta i Reds in vantaggio: dalla propria trequarti Milner lancia lungo, l’attaccante Senegalese brucia tutti con un’accelerazione delle sue, si presenta sotto porta e infila Schmeichel! Il Leicester non vuole perdere, ed infatti al minuto 80 Maddison riacciuffa il pari: una bella trama sviluppata dalla mediana, conclusa con una bordata da centro area sulla quale Adriàn nulla può. Klopp però non ne vuole sapere di dividere la posta in palio, ed è straripante di gioia quando al 95’ Milner trasforma il rigore che decide il match! Liverpool sempre più primo, con ben 8 vittorie su altrettante partite.

Norwich City – Aston Villa 1-5

Wesley inferocito nel primo tempo: al 14’ raccoglie un assist di El Ghazi che trasforma nella rete dello 0-1, al 30’ il filtrante giusto è quello di McGinn che permette al Brasiliano di infilarla per lo 0-2, mentre al minuto 38 sbaglia un calcio di rigore. Nella ripresa è ancora El Ghazi ad ispirare Grealish per lo 0-3. A segno anche Hourihane al 61’ e Douglas Luiz al 83’ (con assist di Wesley). A due minuti dal fischio finale, l’appena entrato Drmic segna il gol della bandiera.

Watford – Sheffield United 0-0

Il Watford aveva bisogno di punti, ne raccoglie uno soltanto e rimane ultimo in classifica. Dopo la sconfitta di misura contro il Liverpool, un’altra buona prestazione difensiva degli uomini di Wilder, ora a 9 punti e più tranquilli a metà classifica.

West Ham – Crystal Palace 1-2

Succede tutto nella ripresa: hammers in vantaggio con Haller al 54’, ripreso da Van Aanholt su rigore 9 minuti più tardi. La rete decisiva è di Ayew, che regala il quarto posto ai suoi compagni!

Arsenal – Bournemouth 1-0

Vantaggio Gunners con David Luiz, colpo di testa sul cross di Pepè da calcio d’angolo. A tempo scaduto palo di Aubameyang, ma tanto basta per portare a casa i 3 punti e il conseguente terzo posto.

Manchester City – Wolves 0-2

Lupi in vantaggio quando siamo al 80’! City completamente sbilanciato in avanti alla ricerca del gol, palla rubata da Jimenez che parte velocissimo, serve Traorè tutto solo al limite dell’area, 0-1! Al 95’ la stessa coppia firma la rete del definitivo 0-2 con un contropiede da manuale. Restano in seconda posizione gli uomini di Guardiola, ma adesso il Liverpool dista ben 8 punti!

Southampton – Chelsea 1-4

Partono forte i Blues: prima Abraham (17’) e poi Mount (24’), i ragazzini terribili di Lampard fanno volare la squadra. Al 30’ è Ings ad accorciare le distanze. Kantè!!! Assist di Alonso, il francese firma l’1-3 prima di andare a riposo. La chiude definitivamente Batshuayi all’89’.

Newcastle United – Manchester United 1-0

Il Newcastle vuole sganciarsi dal gruppo di coda, il Manchester deve vincere per agganciare il gruppo di testa. Quella che ne esce fuori è una partita combattuta dove il Manchester si preoccupa più del possesso palla che di incidere sotto rete: ecco che al 72’ Longstaff buca De Gea con un bolide da fuori area! Per gli uomini di Solskjaer si apre una mini-crisi, 1 solo punto conquistato nelle ultime 3 giornate è un bottino troppo magro per le ambizioni dei Red Devils.

×
Omar Sansone Editor
Latest Posts

Comment here