Sport

ASSALTO AL BUS DEL BENFICA

Condividi

È ripartito il campionato in Portogallo, ma più che le gesta in campo fa notizia il vergognoso assalto ai danni del bus del Benfica. La squadra, come riporta ‘A Bola’, aveva appena lasciato lo stadio Da Luz di Lisbona quando il pullman  dedito al rientro è stato raggiunto da un gruppo di teppisti che ha iniziato a scagliare oggetti contundenti e pietre contro di esso. Due giocatori sono rimasti feriti a causa dei vetri andati in frantumi, ma attraverso i propri canali social hanno fatto sapere, tuttavia, di stare bene.

Durissimo il comunicato della società che, anziché gioire per l’aggancio in vetta al Porto, ha dovuto fare i conti con questo brutto episodio. “Il Benfica ripudia e si rammarica per l’assalto criminale subito dal pullman dei giocatori. Il club garantirà piena collaborazione alle autorità e chiede il massimo sforzo per l’identificazione dei delinquenti responsabili di questi atti criminali”.

×
Omar Sansone Editor
Latest Posts

Comment here