CagliariPrimo Piano

Assemini: persona in stato di agitazione. I Carabinieri la bloccano usando lo spray al peperoncino

Condividi

I Carabinieri non riescono a bloccare una persona esagitata e si trovano costretti a sprizzargli addosso lo spray “Oleoresin Capsicum” (volgarmente “spray al peperoncino” ndr)  in dotazione.  È successo ieri ad Assemini quando i militari sono stati chiamati ad intervenire perché una persona, senza alcun apparente motivo, aveva aggredito un suo cugino e coetaneo. Nonostante i vari tentativi di calmarlo i Carabinieri, vista la situazione di pericolo, sono stati costretti a far uso del dispositivo spray, riuscendo così ad immobilizzarlo. Sul posto è intervenuta, su richiesta dei militari, il personale del 118 con la guardia medica che ha provveduto a somministrargli un sedativo. L’uomo è stato trasportato successivamente al policlinico di Monserrato, per le dovute valutazioni sanitarie dove è stato dimesso in giornata. I Carabinieri del Radiomobile della Compagnia di Cagliari, hanno comunque denunciato in stato libertà alla Procura della Repubblica presso il locale Tribunale, per il reato di resistenza a pubblico ufficiale, il 30enne della Provincia di Brindisi  ma domiciliato ad Assemini.

Fonte: comunicato stampa Carabinieri

Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /web/htdocs/www.ajonoas.it/home/wp-content/plugins/ultimate-author-box/inc/frontend/uap-shortcode.php on line 119
style="display:none;">

Comment here