Gossip&TvMedicina

Bassetti sul focolaio Covid nel Gf Vip: “Chi è entrato incubava il virus. Bolle e test sono inutili”

Condividi

GENOVA – “Quello che è successo al Grande Fratello Vip è paradigmatico di quanto questo virus sia contagioso e subdolo. Probabilmente gli ultimi concorrenti che, mi dicono, sono entrati 10 giorni fa nonostante siano stati messi in quarantena e tamponati, nella realtà incubavano il virus o in qualche modo avevano una carica virale bassa. All’interno della casa si è slatentizzato, trasmettendolo ad altri asintomatici. E’ chiaro che le famose bolle ‘zero Covid’ non sono possibili con queste varianti”.

Così all’Adnkronos Salute Matteo Bassetti, direttore della Clinica di malattie infettive del policlinico San Martino di Genova, commentando il focolaio Covid nel reality show Grande Fratello Vip. “Il problema che dobbiamo porci è se le bolle anti-Covid servono a qualcosa?”, si chiede l’infettivologo. “E’ evidente che la gente si può contagiare anche in ospedale perché i tamponi lasciano il tempo che trovano. Il tamponamento seriale degli asintomatici quindi non serve più a nulla. Il risultato finale è che dovremmo abbandonare – rimarca – questo strumento”.

×
Latest Posts

Comment here