Politica

Brunetta elogia il governo Draghi: “Penso con realismo e ottimismo a una Pa amica”

Condividi

ROMA – “In soli quattro mesi il governo Draghi ha firmato con i sindacati un Patto per l’innovazione del lavoro pubblico e la coesione sociale, ha riavviato i rinnovi contrattuali che erano bloccati, ha riformato i concorsi pubblici, ha eliminato le rigidità dello smart working, ha approvato e consegnato all’Europa a fine aprile il Pnrr e, tra fine maggio e inizio giugno, ha varato i tre pilastri essenziali del Piano con due decreti legge: semplificazioni, governance e reclutamento”.

Così il ministro Brunetta in un’intervista pubblicata ieri su “La Stampa”: “Abbiamo anche anticipato pezzi importanti della riforma della Pa: carriere, formazione, merito e produttività. È la prima delle grandi riforme incompiute del passato che ha già cominciato a materializzarsi. Nei fatti, non a parole. Per questo penso con realismo e ottimismo a una Pa amica. I 32 milioni di italiani che hanno fatto almeno una dose di vaccino hanno visto che è possibile: efficienza e gentilezza a una scala mai vista”, conclude.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Ajonoas

×
Latest Posts
  • Roma - Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella in videoconferenza, alla XI edizione della cerimonia di conferimento del Premio Nazionale per l’Innovazione “Premio dei Premi” 2020, oggi 11 dicembre 2020. (Foto di Paolo Giandotti - Ufficio per la Stampa e la Comunicazione della Presidenza della Repubblica)

Comment here