Sport

Cagliari, Mazzarri: “Da 20 anni non avevo difficoltà come queste”

Condividi

Walter Mazzarri commenta la vittoria per 2-1 sul campo della Sampdoria: “Dobbiamo dimenticarci l’euforia di questa gara e continuare a lavorare come stiamo facendo, quella di oggi è solo la prima tappa di un cammino difficilissimo. Di certo che questa vittoria ci voleva per darci fiducia, anche se nelle scorse partite 4 o 5 punti li avremmo meritati. Adesso pensiamo solo a noi: ad allenarci, a giocare e a migliorare. Siamo una squadra giovane che deve commettere meno ingenuità, ma soprattutto in difesa abbiamo fornito un’ottima prova nonostante le numerose assenze“.

Avversari –Sono partiti forte ma giocavano bassi, non ho visto un’occasione da gol per loro e ne ho viste invece tante per noi. Abbiamo preso un gol strano, ma poi per il secondo tempo siamo entrati cattivi come avevo chiesto, ho fatto qualche accorgimento tattico e abbiamo disputato una grandissima ripresa. Abbiamo meritato di ribaltare la partita e con un pizzico di attenzione potevamo fare qualche gol in più“.

Salvezza – “È lontana, non guardo la classifica. Quando sono subentrato su questa panchina non credevo nemmeno che avrei incontrato così tante difficoltà, non mi ci trovavo da vent’anni. Pensiamo a giocare una finale dopo l’altra e alla fine tireremo le somme“.

Mercato – La società è stata tempestiva nel rinforzare la difesa, il reparto che ne aveva più bisogno. Sappiamo che il mercato di gennaio è complicato, io relaziono la società e spero che possa fare gli aggiustamenti necessari. Quali? Di questo non parlo, mi concentro sui giocatori che ho a disposizione e che mi stanno dando gran soddisfazione: l’esordio di Altare, la prestazione di Lovato… Parlate col direttore sportivo“.

×
Omar Sansone Editor
Latest Posts

Comment here