CagliariPrimo Piano

CAGLIARI:RINVENUTA COCAINA ALL’INTERNO DI UN FORNO DA CUCINA. TRE ARRESTI.

Condividi

CAGLIARI:RINVENUTA COCAINA ALL'INTERNO DI UN FORNO DA CUCINA. TRE ARRESTI.

I “Falchi” della Squadra Mobile di Cagliari, con la collaborazione del personale della Divisione Anticrimine, ha arresto, per il reato di detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente, Dalpadulo Cristophel nato a Cagliari classe 1992, Zuddas Davide nato a Cagliari classe 1994 e Porrà Isabella nata a Cagliari classe 1993, tutti pregiudicati.

Nonostante le telecamere di sorveglianza che avevano a disposizione gli indagati, grazie ad un’accurata perquisizione, operata a Cagliari in via Giovanni dalle Bande Nere, ove risultava residente la Porrà e ove dimoravano i restanti due, gli agenti hanno trovato un importante quantitativo di stupefacenti.

Nella cucina dell’abitazione, all’interno del forno incassato, sono stati trovati due involucri sottovuoto contenenti cocaina per un peso lordo complessivo di g. 107,60. Sempre in cucina, nascosti sotto il tavolo, si sono ritrovati diversi grammi di cocaina chiusi dentro una busta, oltre a una bilancia di precisione, numerosi fogli manoscritti riportanti nomi e cifre probabilmente riconducibili alla rendicontazione delle attività illecite. L’indagato Dalpadulo, ha consegnato spontaneamente agli agenti hashish per un peso lordo di gr. 2,40.

Inoltre nel soggiorno della Porrà, dietro un quadro fotografico, si ritrovava una busta contenente altra cocaina per un peso lordo di g. 10,55 e una macchina elettrica per il sottovuoto.

Comment here