MedicinaPrimo PianoSud Sardegna

Calano le donazioni di sangue nel Sulcis. Appello del centro trasfusionale “In ogni goccia c’è una storia, la nostra”

Condividi

Calano le donazioni di sangue e la Assl di Carbonia corre ai ripari lanciando un accorato messaggio, rassicurando i cittadini circa l’assoluta sicurezza sanitaria per chi decide di donare il sangue “Il percorso della donazione è protetto e sicuro, i Centri hanno un ingresso riservato rispetto alle strutture ospedaliere e vengono prese tutte le precauzioni anti Covid-19 – ha detto il Dott. Angelo Zuccarelli, Direttore del Centro – in compenso si salvano tante vite grazie alle scorte necessarie per gli interventi chirurgici e per alcune categorie di pazienti, come ad esempio i talassemici“.

Oltre  al nobile gesto di donare bisogna considerare che vengono eseguiti gratuitamente tanti esami utili per verificare il proprio stato di salute.

Le donazioni possono essere effettuate presso le strutture trasfusionali di Carbonia (tel. 07816683457) e Iglesias (tel. 07813922854) tutti i giorni feriali dalle ore 8 alle ore 12,30.

Non è richiesta la prenotazione.

Per donare il sangue bisogna essere maggiorenni, pesare almeno 50 kg e essere in buono stato di salute. Prima della donazione il donatore verrà valutato da un medico esperto in Medicina trasfusionale. Tutti i donatori riceveranno adeguato ristoro.

Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /web/htdocs/www.ajonoas.it/home/wp-content/plugins/ultimate-author-box/inc/frontend/uap-shortcode.php on line 119
style="display:none;">

Comment here