CulturaSud Sardegna

Calasetta: al via dal 2 al 7 agosto Liberevento. Sul palco autori prestigiosi e scrittori emergenti

Condividi

Appuntamenti anche a Iglesias, Macomer, Cagliari, Teulada e Portoscuso

Per l’undicesimo anno consecutivo, il Festival Liberevento torna a Calasetta, luogo dove tutto ebbe inizio. Dal 2 al 7 agosto, nel suggestivo scenario della Torre Sabauda, si alterneranno sul palco autori prestigiosi e scrittori emergenti nel mondo dell’editoria, che presenteranno al pubblico le loro opere. Tutte le presentazioni in programma a Calasetta si svolgeranno a partire dalle ore 22.

Si parte il 2 agosto con la serata dedicata alle premiazioni della seconda edizione del concorso letterario “A vuxe e Caddesedda”, in memoria di Bruno Rombi. Presenterà la serata Giuliano Marongiu.

Nella stessa data, alle 21.30 il festival sarà in contemporanea anche a Macomer, dove sul palco della Piazza Biblioteca, salirà Paolo Roversi per presentare in dialogo col giornalista e critico d’arte Marco Loi, il libro “L’eleganza del Killer”. L’autore terrà altri due appuntamenti: il 3 agosto a Portoscuso e il 4 agosto a Calasetta con inizio di entrambe le presentazioni alle ore 22.

Mercoledì 3 agosto, sempre a Calasetta spazio alla sezione Scrittori Emergenti, Antonio Boggio presenterà “Omicidio a Carloforte”, in dialogo con l’autrice Rossanna Copez ed Elena Pau. Seguirà a partire dalle 22.30 il concerto della Banda Musicale G. Puccini di Calasetta.

Ad Iglesias, alle 21.30, Maria Francesca Chiappe invece, presenterà il suo libro “Non è lei”, intervistata da Claudia Sanna.

Il 5 agosto a Calasetta è la volta di Paolo Restuccia, regista della celebre trasmissione radiofonica di Rai Radio2 “Il ruggito del coniglio”. L’autore presenterà il libro “Il colore del tuo sangue”, in dialogo col giornalista Andrea Corda. Una serata in compagnia di Restuccia è in programma anche il 7 agosto alle ore 17, alla Cagliari Airport Library di Cagliari-Elmas. Dialogherà con l’autore Claudio Moica, giornalista, scrittore e direttore artistico del Festival Liberevento.

Il 6 agosto ritorna a Calasetta la sezione scrittori Emergenti con Maura Madeddu che presenterà “Elle in Italia. Il segno della moda e il racconto della vita delle donne dal 1987”. La presentazione sarà moderata dalla giornalista Sara Vigorita. Seguirà a partire dalle 22.30, il concerto dell’Italian Saxophone Quartet di Federico Mondelci – da Bach a Gershwin, formato da solisti di attività e fama internazionale che hanno messo la loro esperienza al servizio della musica da camera.

La settimana a Calasetta si chiude con l’appuntamento del 7 agosto, quando per la sezione Scrittori Emergenti, saliranno sul palco Simeone Latini e Domenica Fadda per presentare “Su e giù dal palco”, in dialogo con l’attrice Manuela Perria.

Nella stessa data è previsto un appuntamento anche a Teulada. Nel suggestivo scenario della Casa Baronale, Francesco Abate presenterà il suo libro il Complotto dei Calafati. Modera Marcello Murru.

 

Per partecipare agli eventi di Calasetta non è necessaria la prenotazione

Per info e prenotazioni: www.liberevento.it

 

Liberevento è organizzato dall’Associazione Contramilonga con la direzione artistica del giornalista e scrittore Claudio Moica.

Direzione Organizzativa: Maura Porru

Coordinamento eventi musicali: Fabio Furia

Con il contributo di: Regione Sardegna Assessorato alla Pubblica Istruzione, Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport – Fondazione di Sardegna, Portovesme S.r.l, Scuole Boccaccio, Alice Surgelati, Soc. Coop. Euralcoop, Comune di Iglesias, Masainas, Teulada, Macomer, Gonnesa, Carbonia, Calasetta, Portoscuso, Sogaer, Cagliari Airport Library e il patrocinio della Presidenza del Consiglio regionale della Sardegna.

 

In collaborazione con: Associazione Nazionale dei Presidi del Libro, Sistema Bibliotecario Interurbano del Sulcis, Sistema Bibliotecario Sarcidano Barbagia di Seulo, Cantine Aru-Iglesias, Cantine di Calasetta, Janas Escursioni.

Media partner: Radio 3, Radio Arcobaleno, Ajò Noas.

Fonte: comunicato stampa

Redazione Administrator
×
Redazione Administrator

Comment here