Sport

Calcio: l’Alghero travolge il Trinità e resta secondo

Condividi

Più sofferta del previsto ma quanto mai importanti la vittoria ottenuta quest’oggi dall’Alghero sul campo del Trinità: 4-1 per i giallorossi, ma non inganni il risultato perché i padroni di casa hanno mollato solo nel finale.

Il primo tempo si apre bene per l’Alghero: subito qualche buona occasione poi all’11’ Caddeo, ben appostato sul secondo palo, la sblocca con un colpo di testa che trafigge Montella. Al 22’ il raddoppio con Martinez ma cinque minuti dopo il Trinità rientra in partita, approfittando di un errore del portiere algherese. Brividi nel finale di tempo per un palo colpito dai padroni di casa.

Nella ripresa l’Alghero prova a controllare le sortite avversarie ma dopo un quarto d’ora resta in dieci per l’espulsione di Mula che costringe mister Piras a rivedere la formazione. Il Trinità tenta il tutto per tutto ma a 7’ dalla fine in contropiede arriva il terzo gol giallorosso con Puddu, ben servito da Giovanni Pinna, e in pieno recupero il poker firmato da Livesi.

Seconda vittoria consecutiva per l’Alghero che si conferma al secondo posto, ora in compagnia di Valledoria e Sprint Ittiri. Nel prossimo turno, sabato pomeriggio, il match casalingo contro il Ploaghe 1994.

TABELLINI TRINITA’ – ALGHERO 1-4

TRINITA’: Montella, Pamuk, Secchi, Muretti, Corda, Sau, Vassallo, Mazurkievicz, Raspitzu, Putzu, Toure. In panchina: Addis, Bagedda, Fatty, Konjira, Mamia D., Mamia S., Schieda. Allenatore: Sebastiano Cassitta

ALGHERO: Marrosu, Langella (39’ st Libi), Tedde Marco, Mereu, Caddeo, Urgias, Pinna P., Mula, Martinez (17’ st Correddu), Puddu (39’ st Livesi), Pinna G. (45’ st Serra). In panchina: Sotgiu, Monti, Guerriero, Sasso, Marras. Allenatore: Gianni Piras

RETI: 11’ pt Caddeo, 22’ st Martinez, 27’ pt Raspitzu; 38’ st Puddu, 50’ st Livesi

Fonte: comunicato stampa

Redazione Administrator
×
Redazione Administrator

Comment here