Dalle ProvinceSud Sardegna

Carbonia: gli auguri del Sindaco, dell’Amministrazione comunale e un cofanetto di libri in dono per i nuovi nati

Condividi

I genitori dei bambini di Carbonia nati nel mese di marzo – oltre al cartoncino di felicitazioni che il sindaco Pietro Morittu sta inviando da inizio mandato per fare gli auguri del lieto evento a nome di tutta l’Amministrazione comunale – si vedranno recapitare anche un invito con il quale recarsi alla Biblioteca comunale per ritirare in dono un cofanetto contenente dei libretti per il proprio bambino per dargli un “Benvenuto al mondo”.

Grazie alla partecipazione a un bando promosso dal MIBAC, Ministero per i Beni e le Attività Culturali, che il Comune di Carbonia ha presentato in qualità di Capofila SBIS e che intende rinnovare anche per il 2022, si è potuto realizzare il progetto che è stato intitolato “Io vado in Biblioteca”.

“Il Comune di Carbonia che rientra nel sistema bibliotecario interurbano del Sulcis – ha spiegato il sindaco Morittu – attraverso questa semplice iniziativa vuole tutelare il diritto alle storie, favorire l’accesso ai libri di qualità e promuovere la lettura in famiglia sin dalla nascita”.

“Un modo – lo ha definito l’assessora alla Cultura Giorgia Meli – per divulgare un messaggio importante di visione culturale e civile al fine di investire sulla conoscenza e la promozione della lettura da parte delle nuove generazioni”.

Le famiglie di Carbonia, allietate dall’arrivo di un figlio, sono quindi invitate a recarsi presso la Biblioteca di viale Arsia negli orari di apertura del servizio, per ricevere in dono il cofanetto. Fino ad esaurimento delle disponibilità, anche i genitori dei bambini nati nel corso del 2021 possono recarsi a ritirare i libretti. Chi riceverà nei prossimi giorni il foglio di invito, che arriverà con il cartoncino di felicitazioni, dal mese vigente in poi è pregato di consegnarlo in Biblioteca per il ritiro.

Fonte: comunicato comune Carbonia

Redazione Administrator
×
Redazione Administrator

Comment here