Sud Sardegna

Carbonia: la Polizia lo arresta per spaccio di sostanza stupefacente e detenzione illegale di munizioni

Condividi

Nella prime ore del mattino l’equipaggio della Volante del Commissariato di PS di Carbonia, nel transitare in una via centrale, ha notato un uomo dall’atteggiamento sospetto nei pressi di un distributore automatico di una farmacia. L’uomo è stato riconosciuto dagli stessi Agenti per i suoi numerosi precedenti di polizia, e per questo è stato fermato per un accurato controllo.

Sin da subito il 40enne, originario di Carbonia, ha mostrato segni di nervosismo facendo insospettire ulteriormente i due poliziotti. Infatti, dal controllo è emerso che l’uomo teneva occultato nei pantaloni un piccolo contenitore di latta con 6 dosi di eroina pari a circa 1 gr, più una ulteriore dose di cocaina. Nel portafoglio era custodita la somma di 725 euro suddivisa in banconote di piccolo taglio.

Nella perquisizione nel domicilio i poliziotti hanno rivenuto altri due involucri di marjuana, circa 5 gr. e materiale per il confezionamento. Inoltre, sono state trovate, occultate nella pancia di un peluche, tre cartucce da fucile calibro 24 con pallini da 8mm.

L’uomo  è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente ed indagato anche per la detenzione illegale di munizioni.

Fonte: comunicato stampa PS

Redazione Administrator
×
Redazione Administrator

Comment here