Primo Piano

Casa dello spaccio a Is Mirrionis. Arrestate madre e figlia insospettabili

Condividi

Questa mattina gli investigatori della Sezione Reati contro il Patrimonio hanno arrestato due donne, madre e figlia di sessanta e ventiquattro anni, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’attività investigativa ha consentito di venire a conoscenza che le donne custodivano nella propria abitazione nel quartiere di Is Mirrionis un ingente quantitativo di sostanza stupefacente. La perquisizione effettuata nelle prime ore del mattino ha permesso di rinvenire due chili di marijuana all’interno di una scatola di cartone, suddivisi in quattro buste sigillate del peso di 500 grammi ciascuna. La droga era sotto il tavolo della cucina.

Essendo le donne, entrambe incensurate, gli investigatori ritengono che le stesse mettessero a disposizione la loro abitazione quale deposito utilizzato da altri per lo spaccio di droga.

Entrambe sono state tratte in arresto e accompagnate presso la propria abitazione in attesa dell’udienza di convalida prevista per lunedì.

Redazione Administrator
×
Redazione Administrator

Comment here