CagliariPrimo Piano

Circolo privato sanzionato dalla Polizia per oltre 33mila euro

Condividi

Continuano senza sosta, in ottemperanza agli ultimi D.P.C.M. e su indicazione del Questore della Provincia di Cagliari, i controlli amministrativi per il contrasto al gioco d’azzardo ed il contenimento della diffusione del virus “Covid-19”.

 

Gli operatori della squadra amministrativa della Questura, nei mesi estivi, hanno effettuato numerosi controlli all’esito dei quali è stato possibile verificare che la maggior parte degli esercenti ispezionati erano in regola con le disposizioni vigenti.

 

In un caso, durante un controllo amministrativo all’interno di un circolo privato, in zona Sant’Avendrace, sono stati rinvenuti e sequestrati tre apparecchi elettronici da divertimento totalmente irregolari, in quanto non conformi e non dotati di nulla osta all’esercizio rilasciato dall’Agenzia dei Monopoli di Stato. Tali irregolarità hanno permesso di elevare sanzioni, ai sensi dell’art. 11, comma 7 TULPS, per un totale di 33.000 euro nei confronti del presidente, C.E. di anni 61 da Cagliari.

 

È stato altresì sequestrato il denaro contenuto al loro interno, che sarà oggetto di confisca da parte dei Monopoli di Stato.

 

Il Circolo in questione ha subìto, negli ultimi anni, almeno 5 sanzioni per irregolarità amministrative e per tale motivo è stato segnalato alle Autorità competenti.

Fonte: Comunicato Polizia

Redazione Administrator
×
Redazione Administrator

Comment here