SportSport internazionale

CORONAVIRUS IN FORMULA UNO!

Condividi

Accertato un caso di coronavirus nel team McLaren. Un membro del team è risultato positivo al tampone e la scuderia britannica ha deciso di rinunciare al Gran Premio d’Australia, tappa inaugurale del Mondiale 2020 di Formula 1. L’uomo, dovrebbe trattarsi di un meccanico, che era stato messo in isolamento nei giorni scorsi, mentre tutti gli altri componenti del team sono in quarantena preventiva. Di seguito il comunicato della McLaren che annuncia la scelta di non prendere parte al GP di Melbourne. “Lo facciamo per il bene della F1 – recita la nota della scuderia di Woking – dobbiamo proteggere chi fa parte del team, l’intero paddock e i tifosi”.

La McLaren, inoltre, si è resa subito disponibile a cooperare con le autorità locali per effettuare ulteriori indagini. Nel frattempo di attendono indicazioni da parte della Federazione e della Formula 1 sul da farsi in questo weekend. A questo punto è lecito pensare che la gara sia quantomeno in dubbio. “A seguito della positività (al Covid-19) di un membro del team McLaren – si legge in un tweet della F1 –  FIA e Formula 1 ​​sono in contatto per le loro decisioni e si coordinano con tutte le autorità competenti sui passi successivi. La nostra priorità è la sicurezza di tifosi, squadre e tutto il personale in gara”.

×
Omar Sansone Editor
Latest Posts

Comment here