SportSport nazionale

Cristiano Ronaldo contro il Ministro Spadafora

Condividi

Cristiano Ronaldo non ci sta. Il fuoriclasse della Juventus, attraverso una diretta Instagram, ha replicato al Ministro per le politiche giovanili e lo sport Vincenzo Spadafora, che negli scorsi giorni aveva attaccato il portoghese: “Cristiano Ronaldo ha violato il protocollo? Sì, penso proprio di sì, se non ci sono state autorizzazioni specifiche dell’autorità sanitaria”.

La replica di CR7, come spesso accade, è arrivata via social durante una diretta su Instagram: “Tutto falso, ho rispettato il protocollo”

Poi, in merito alle sue condizioni: “Come vedete sto bene. Sono asintomatico e questa notte ho dormito bene. Vi volevo ringraziare per i tanti messaggi di supporto che mi avete mandato. Spero di tornare presto ad allenarmi, giocare e godermi la vita. La quarantena la sto passando a casa, a Torino. La mia famiglia vive in un altro piano di casa e non abbiamo contatti. Quando stai bene di testa non hai problemi. Non è vero che ho violato il protocollo”. Sono tornato con una aeroambulanza,, non ho avuto contatti con nessuno. Ho fatto tutto con autorizzazione. Quello di cui si parla è tutto falso. Un signore di cui non voglio fare il nome in Italia dice che non ho seguito il protocollo, ma è falso. Io ho rispettato e rispetterò i protocolli. Sono tranquillo. Non ho infranto la legge italiana, sono tutte bugie”.

Controreplica di Vincenzo Spadafora a Cristiano Ronaldo tramite l’ANSA.
Il Ministro risponde così alle parole dell’attaccante della Juventus: “La notorietà e la bravura di certi calciatori non li autorizza ad essere arroganti, irrispettosi verso le istituzioni e a mentire: anzi, più si è noti più si dovrebbe avvertire la responsabilità di pensare prima di parlare e di dare il buon esempio. Non ho intenzione di proseguire all’infinito su questo tema: confermo quanto detto ieri relativamente all’abbandono dell’hotel di alcuni giocatori della Juventus, basandomi tra l’altro sulle comunicazioni della società alla Asl di Torino. Non interverrò più sul tema e rinnovo gli auguri di pronta guarigione a tutti i positivi

×
Omar Sansone Editor
Latest Posts

Comment here