Politica nazionale e estera

Di Maio: “Non vado con chi ha fatto cadere il governo”

Condividi

ROMA – “Io ho fatto una battaglia all’interno del Movimento per il collocamento internazionale di quella forza politica dalla parte giusta della storia: la Nato e l’Unione Europea. Quando ho visto che non era più possibile, quando abbiamo visto l’ambasciatore russo fare un endorsement al M5S, me ne sono andato”. E’ quanto ha detto il ministro degli Affari Esteri, Luigi Di Maio (foto), parlando con i giornalisti fuori da Montecitorio.

Sul tema dell’alleanza, ha aggiunto: “Io non posso stare con quelli che hanno buttato giù Draghi, hanno buttato giù il governo, sono quelli che provocheranno l’innalzamento dei costi della benzina, e dei costi dell’energia i prossimi mesi. Prima le elezioni si fanno meglio è, prima riusciamo a salvare la legge di bilancio, non credo salveremo il Pnrr perché le riforme non si potranno fare, ma allo stesso tempo credo che almeno dobbiamo provare a salvare la legge di bilancio”.

×
Latest Posts

Comment here