Primo PianoSport

Fabio Aru fa il punto sul Tour de France terminato da pochi giorni

Condividi

Dopo alcuni giorni dal termine del Tour de France, Fabio Aru ha fatto un’analisi sulla Grande Boucle in collegamento con Quibicisport per “Una voce in fuga”. 

Al riguardo ha affermato: “Dopo la prima settimana Tadej era in una posizione ottima. In ogni caso Vingegaard ha dimostrato sul campo di fare delle ottime performance. Per i tifosi credo sia stato uno spettacolo bello intenso”.

Su Pogacar ha poi chiosato: “Secondo me, Tadej non ha mai mollato, ha provato fino alla fine a contrastare Vingegaard. Inoltre, a Tadej non si può recriminare niente, è un’atleta che lui stesso avrebbe voluto fare il tris al Tour. Però è bello che nel ciclismo ci siano anche queste rivalità”.

Alla domanda Van Aert può vincere un grande Giro?. Fabio ha affermato: “Onestamente non saprei. Ci ha abituato a vederlo competitivo sia nel ciclocross di inverno, che nelle tappe a cronometro e nelle volate. Insomma, mai dire mai”.

×
Latest Posts
  • Alfonso Signorini replica duramente

Comment here