SportSud Sardegna

Finisce 3-1 il ritorno dei play out di promozione. Per la Fer-Massenti è retrocessione

Condividi

Non riesce nell’impresa la Fer-Massenti che, nella gara di ritorno dei Play Out di Promozione Girone A, giocata ieri pomeriggio a Gonnosfanadiga, ha perso 3-1 contro la squadra di casa e retrocede in Prima Categoria, raggiungendo il Quartu 2000 e l’Atletico Narcao.

La partita per la squadra del mister Maricca è iniziata subito in salita, con il Gonnosfanadiga che è passata in vantaggio al 1° minuto con Sanmartino, per poi raddoppiare al 14°, sempre con l’argentino. La Fer-Massenti è entrata in partita a fine primo tempo con un grandissimo gol di Cosa al 43°. Nel secondo tempo la squadra sulcitana ha avuto tante occasioni utili per il pareggio fino al 30°, quando si è accesa una mischia, a termine della quale è stato espulso il centrocampista degli arancio-blu Carvone. In 10 contro 11, la Fer-Massenti non è riuscita a reagire, subendo al 49° il terzo gol, segnato da Carta, che ha sancito il definitivo 3-1 per il Gonnosfanadiga. La Fer-Massenti esce sconfitta a testa alta, dopo una stagione con tante difficoltà di organico, tra alti e bassi, due allenatori e tanti ragazzi alla loro prima esperienza in questa categoria, retrocedendo solamente a termine della doppia gara dei Play Out (1-1 all’andata; 3-1 al ritorno).

In Prima Categoria la gara di andata dei Play Out tra Frassinetti Elmas e Domusnovas è finita col risultato di 1-0 per la squadra di casa, grazie al gol Porceddu. Il ritorno si giocherà nel paese iglesiente, con il Domusnovas che è la favorita per la salvezza, in virtù della quarta posizione maturata a termine della stagione appena conclusa, nonostante la sconfitta di ieri pomeriggio.

di Matteo Guidarini

Comment here