CulturaMusicaWeb

FREDDIE MERCURY: PER NON DIMENTICARE

Condividi

FREDDIE MERCURY: PER NON DIMENTICARE

Il 24 novembre del 1991, esattamente 28 anni fa, moriva Freddie Mercury, cantautore, compositore e musicista britannico, front man dei Queen.

Dotato di un carisma unico e una presenza scenica elevata, Farrokh Bulsara, in arte Freddie Mercury, nacque a Zanzibar il 5 settembre del 1946, dove passo la sua infanzia e si spense a 45 anni nella sua casa di Logan Place, a Londra, a causa di una broncopolmonite aggravata dall’Aids.

Amante dei gatti, non solo cantante, Mercury fu un vero artista su più fronti, fu lui a ideare il nome del gruppo “QUEEN” e a realizzare graficamente il logo.

Il gruppo dei Queen con le sue meravigliose canzoni, è ritornato alla ribalda tra i più giovani grazie al film Bohemian Rhapsody uscito nel 2018, diretto da Bryan Singer.

La pellicola ripercorre i primi quindici anni del gruppo rock dei Queen, dalla nascita della band nel 1970 fino al concerto Live Aid del 1985.

Il film ha ricevuto quattro statuette agli Oscar.

Oscar per il miglior attore, miglior montaggio, miglior montaggio sonoro, miglior sonoro, risultando il film con più premi vinti in quell’edizione.

 

Comment here