L'angolo del cittadinoSud Sardegna

Furto nel Wind-3 Store di Carbonia la scorsa notte

Condividi

Da un po’ di tempo, nella cittadina di Carbonia, è palpabile il malcontento e la preoccupazione  di alcuni cittadini per il progredire di alcuni fenomeni di micro criminalità che si sono riaffacciati dopo anni di tranquillo torpore. L’ultimo episodio, avvenuto nella notte tra lunedì e l’alba di martedì, ha colpito un giovane imprenditore della cittadina succitata che, al suo arrivo a lavoro, si è ritrovato con la vetrina del negozio in frantumi e il conseguente furto di una parte della merce. 

Il gestore dell’attività Wind – 3 Store Carbonia, sita in via costituente poco prima della rotonda della Stazione Ferroviaria, oltre ai danni riportati per lo scasso ha riscontrato inoltre il furto di telefoni cellulari, accessori vari e una piccola parte dell’incasso presente in negozio. Per il momento il titolare non ha ancora potuto accertare l’entità precisa dei danni, dal momento che sono in corso le indagini da parte delle autorità competenti per accertare la dinamica precisa, nella speranza di risalire al più presto all’identità di chi si è introdotto illegalmente nel negozio. Resta certamente il rammarico, come riferito direttamente dal gestore a questa testata, perchè da un po’ di tempo sono diversi i cittadini, esercenti in primis, che lamentano una sensazione di abbandono, in certi casi di preoccupazione, perchè quello accaduto ieri non è certamente il primo caso di furto ai danni dei commercianti della città.

Da tempo questa testata cerca di dar voce ai tanti che, con parole ferme ma mai fuori luogo, chiedono a gran voce di essere ascoltati e una maggiore presenza di istituzioni e forze dell’ordine nella vigilanza e tutela di case e attività commerciali. Consci che il periodo non facile che tutti stiamo affrontando presto cambi direzione, continuiamo a segnalare fatti come questo per dar voce ai nostri lettori.  

Comment here