Sport

Genoa, Preziosi pensa al ritorno di Piatek

Condividi

Krzysztof Piatek e il Genoa, ovvero un amore mai spento in questi mesi lontani dalla Lanterna e che le imprevedibili vie del mercato potrebbero presto riaccendere. Il rapporto tra il presidente dei rossoblù Enrico Preziosi – che medita una mini-rivoluzione a gennaio – e l’agente del centravanti polacco é talmente solido da sviluppare l’idea del ritorno.

Il Genoa è inoltre alla disperata ricerca di nuove soluzioni per il reparto offensivo, nel quale nelle ultime settimane Mattia Destro ha scalato posizioni (segnando 3 gol tra Milan e Spezia) scalzando Gianluca Scamacca, al centro di diversi rumors di mercato. Piatek, che prima di un’esperienza breve e contraddittoria al Milan e la mancata esplosione con la sua attuale squadra – l’Hertha Berlino -, in Liguria aveva fatto vedere le cose migliori (19 reti in 21 partite).

In vista dell’Europeo della prossima estate, con un ruolo da precario nel suo club, Piatek è destinato a diventare un uomo mercato nei prossimi giorni. Anche la Fiorentina, che mantiene il laziale Caicedo in cima alla lista delle preferenze, ha fatto più di un pensiero sul bomber polacco. L’Hertha Berlino non appare intenzionato a concedere sconti sul prezzo, considerato che soltanto un anno fa aveva investito circa 27 milioni di euro per prelevarlo dal Milan. I tedeschi lo valutano non meno di 24-25 milioni e il Genoa, piombato prepotentemente sulla scena, ha avviato i primi contatti per studiare l’offerta e la formula più convincente.

×
Omar Sansone Editor
Latest Posts

Comment here