PoliticaPolitica nazionale e esteraPrimo Piano

Gruppo M5S Commissione Esteri: dissenso tra i pentastellati per l’accordo politico

Condividi

Il gruppo del M5S in Commissione Esteri della Camera dei Deputati non si trova in accordo sulle decisioni prese, anche dallo stesso Movimento, sul rinnovo delle Presidenze e delle commissioni permanenti che vede i penta stellati ridimensionati nel numero. Con una lettera al Direttivo del Movimento della Camera  il gruppo della III commissione motiva il proprio dissenso “Nelle scorse settimane avevamo già espresso forti dubbi e perplessità sull’accordo globale che ridimensiona la presenza del Movimento rispetto all’effettivo peso politico e numerico in Parlamento. Chiediamo, pertanto, che venga rivista la decisione presa.”

Amareggiati e delusi i pentastellati chiudono ricordando che i presupposti del M5S erano tutt’altro nel passato  “Stigmatizziamo, infine, il metodo, del tutto inedito e lontano dai principi del Movimento, applicato in altre commissioni che ipotizza la sostituzione di alcuni commissari con il solo scopo di eleggere il nuovo Presidente. Come diceva Bertolt Brecht:” il Comitato Centrale ha deciso: poiché il popolo non è d’accordo bisogna nominare un nuovo popolo

Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /web/htdocs/www.ajonoas.it/home/wp-content/plugins/ultimate-author-box/inc/frontend/uap-shortcode.php on line 119
style="display:none;">

Comment here