Politica nazionale e esteraPrimo Piano

I democratici vogliono rimuovere Trump a tutti i costi: secondo impeachment alla Camera

Condividi

L’Aula ha raggiunto la maggioranza dei voti necessari per approvare la messa in stato di accusa del presidente per l’incitamento all’insurrezione.

È la prima volta nella storia americana: nessun altro presidente era stato sottoposto alla procedura di impeachment per due volte. A favore dell’impeachment si sono espressi 10 repubblicani, per un totale di 232 favorevoli e 197 contrari.

Al termine del mandato il tycoon potrebbe essere processato in Senato. Nancy Pelosi punta però ad una punizione esemplare, la più dura possibile.

La reazione di Trump: “Questa caccia alle streghe sta provocando molta rabbia. Stanno mettendo in pericolo il Paese”.

Secondo il Federal Bureu of Investigation ci sarebbe un gruppo armato pronto ad una grande rivolta nel caso in cui il Congresso cerchi di rimuovere il Presidente in carica attraverso il 25esimo emendamento.

×
Omar Sansone Editor
Latest Posts

Comment here