IstruzionePrimo PianoSud Sardegna

Iglesias: Saiu “L’amministrazione faccia i test rapidi nelle scuole”

Condividi

Le attività scolastica nella scuola dell’obbligo sono ripartite e Simone Saiu, consigliere di minoranza del Gruppo “Forza Italia – Berlusconi” del comune di Iglesias, con un’interpellanza al sindaco, Mauro Usai, chiede se  “l’Amministrazione abbia intenzione di far partire una campagna di tracciamento nelle scuole di Iglesias in modo da ridurre la diffusione del virus e in modo da permettere uno svolgimento delle lezioni sereno e non ‘a singhiozzo; in caso di risposta negativa, si chiede di spiegare le ragioni che lo impediscono.

Anche “altri comuni – spiega il consigliere  –  tra cui Porto Torres, Arzachena, Olmedo, Ittiri, Villanova Monteleone, Castelsardo, Bultei, Alà dei Sardi, Solarussa, Padru, Lanusei, Olbia e altri, hanno per tempo avviato – su base volontaria – una campagna di test rapidi agli alunni, al personale docente e al personale non docente prima del rientro, in modo da prevenire i contagi all’interno delle scuole.” Inoltre  “è nelle facoltà dei comuni favorire e far somministrare i test rapidi, mentre l’ATS si attiverebbe per i test molecolari solo per eventuali risultanze positive ai test rapidi.

Fonte: comunicato stampa

Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /web/htdocs/www.ajonoas.it/home/wp-content/plugins/ultimate-author-box/inc/frontend/uap-shortcode.php on line 119
style="display:none;">

Comment here