MusicaPrimo Piano

Il Bandoneonista Fabio Furia e la pianista greca Theodosia Ntokou al Carloforte Music Festival

Condividi

L’ottava edizione del Carloforte Music Festival riparte venerdì 29 luglio, alle 21:30, con Fabio Furia, grandissimo bandoneonista che suonerà con la sua formazione classica insieme a Giovanni Chiaramonte al contrabbasso e Marco Schirru al pianoforte. Programma incentrato sul tango e sulle musiche di Astor Piazzolla ma che spazierà anche su composizioni dello stesso Furia, e di musicisti argentini storici come il violinista e bandoneonista Emilio Balcarce ma anche rappresentanti della nuova generazione come il pianista, cantante e compositore argentino premiato con il Grammy Fernando Otero e il chitarrista Alejandro Schwarz.

Serata da non perdere, quella di domenica 31 luglio, con una grandissima pianista come la greca Theodosia Ntokou, insieme alla Carloforte Festival Orchestra diretta da Andrea Tusacciu. Il programma della serata spazierà dal Concerto per pianoforte e orchestra n°3 op. 37 in do minore, forse il concerto di Ludwig Van Beethoven più noto e più eseguito dai pianisti virtuosi nell’ottocento, al celeberrimo Peer Gynt di Edvard Grieg. Il finale del concerto regalerà una sorpresa perché insieme alla Ntokou e all’orchestra salirà anche Fabio Furia per duettare sulla bellissima e intensa Tristeza de un Doble A di Astor Piazzolla. Si inizia alle 21:30.

  

LA MANIFESTAZIONE

Dal 2013 la manifestazione, diretta dal Maestro Andrea Tusacciu, pianista e direttore d’orchestra attivo da anni tra Bruxelles e Berlino, raduna nella piccola isola di San Pietro alcuni tra i migliori giovani solisti della musica classica italiana e internazionale.

L’edizione 2022 è organizzata dall’associazione culturale Centro Studi e Servizi, con il contributo di Fondazione di Sardegna e Comune di Carloforte, ed è realizzata in collaborazione con Festival Creuza de Mà, Hotel Hieracon, Marine Sifredi, Ristorante Al Tonno di corsa, Ristorante 035, Pastificio Cossu, Granara Brokers Assicurazioni, Dibi Center Carla e Irene, Botti du Schoggiu, Proloco Carloforte.

Le informazioni sono reperibili sul sito del festival www.carlofortefestival.com

I CONCERTI APERITIVO

Rappresentano una delle novità di quest’anno i cinque concerti aperitivo, cinque recital pianistici che si terranno, con inizio alle ore 19 e con ingresso libero su prenotazione, nella Sala Convegni dell’Hotel Hieracon, nel lungo porto carlofortino. Cinque giovani talentuosi pianisti, già vincitori di premi, che si alterneranno in un contesto più intimo e meno formale della sala da concerto. Il primo concerto vedrà il 25 luglio Filippo Piredda, impegnato in un programma tra Beethoven e Chopin. Il giorno dopo sarà la volta di Fabio Contrino che a partire dal Chiaro di luna di Beethoven eseguirà brani di Prokoviev e Chopin. Mercoledì 27 terzo concerto con Matteo Cabras protagonista di un programma articolato tra Bach, Mozart, Chopin, Tchaikovsky, chiuso dalle Variazioni di Kapustin. Chiuso luglio si riprende il 2 agosto quando sarà la volta di Federico Manca impegnato in un programma che comprende brani di Carl Vine, Beethoven e Liszt. La pianista Maria Jose Palla avrà il compito di chiudere il 3 agosto la serie dei Concerti aperitivo, a partire dalle ore 19 eseguirà un ricco programma con musiche di Liszt, Chopin, Bartòk e Verdi.

INFO, BIGLIETTI E PRENOTAZIONI

Hotel Hieracon – Corso Cavour 62, Carloforte 0781 854028 | +39 351 711 47 23

Box office Sardegna www.boxofficesardegna.it 070 657428

Redazione Administrator
×
Redazione Administrator

Comment here