CagliariPrimo Piano

Il consorzio Cagliari Centro Storico augura una serena guarigione allo Chef Ignazio Steri

Condividi

Il Concorzio Cagliari Centro Storico, nella persona del Presidente Gianluca Mureddu ha divulgato la seguente lettera per augurare una serena guarigione allo Chef Ignazio Steri, vittima di una brutale aggressione da alcuni balordi.

La lettera così recita: “È ormai da tempo che abbiamo denunciato un degrado dovuto ad alcune tipologie di frequentatori del Centro Storico di Cagliari, in particolare nelle ore notturne. L’ennesimo episodio della notte scorsa con lo chef Ignazio Steri pestato da alcuni balordi, conferma le nostre preoccupazioni. Si tratta di un disagio che si sta acutizzando e occorre intervenire in modo mirato sul problema che sta causando seri danni sia alle attività che ai residenti.

Abbiamo chiesto più volte che ci siano più controlli e magari nelle zone più a rischio le telecamere che fungano da deterrente e da strumento di riconoscimento in caso di danni a persone o cose. Ringraziamo le forze dell’ordine che finora sono dovute intervenire ma non basta per fronteggiare un problema che si sta espandendo per diversi motivi, non ultimo il mancato rispetto delle regole per la vendita di alcolici.

Si chiede al Prefetto un incontro tra il Consorzio, le associazione di categoria e i residenti per discutere di un piano più incisivo di controllo che possa prevenire situazioni a rischio per residenti,  attività e turisti che, anche loro, nelle recensioni cominciano a lamentare disagi dovuti a gruppi di disturbatori abituali. Ne va del nostro lavoro e della nostra sicurezza, ne va della sicurezza di chiunque abiti o transiti nel centro storico e ne va dell’immagine di Cagliari città turistica che tutti noi abbiamo a cuore e che contribuiamo a costruire ogni giorno con attività che vi vedono promuovere la città, filiere e prodotti anche fuori dall’Italia.”

Gianluca Mureddu

Presidente consorzio Cagliari centro storico

Redazione Administrator
×
Redazione Administrator

Comment here