EconomiaPrimo Piano

In arrivo il Bonus di 800 euro al mese per i padri separati in difficoltà

Condividi

È in arrivo il bonus dal valore massimo di 800 euro al mese per un anno per i padri in difficoltà economiche.

Il bonus è destinato a quel genitore «che deve provvedere al mantenimento proprio e dei figli minori, nonché dei figli maggiorenni portatori di handicap grave, conviventi, che non abbia ricevuto, del tutto o in parte, l’assegno di mantenimento a causa dell’inadempienza del genitore».

Nel testo viene specificato che il reddito di chi fa domanda per il bonus deve essere «inferiore o uguale» a 8.174 euro nell’anno in cui si chiede.

Saranno 10 milioni gli euro stanziati. Salvini: “Finalmente! I papà separati in gravi difficoltà economiche riceveranno un contributo fino a 800euro al mese per pagare l’assegno di mantenimento a figli o ex coniugi. Un provvedimento di buonsenso fortemente voluto da me e dalla @legaofficial. Volere è potere: promessa mantenuta.”

Ora manca solo la firma della ministra alla Giustizia, Marta Cartabia, alle Pari opportunità e famiglia, Elena Bonetti, e del ministro all’Economia Daniele Franco.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Ajo Noas 

×
Carlo Armas Author
Latest Posts

Comment here