Sport

Juventus, Allegri: “Rabiot non ha idea di quanto è forte”

Condividi

Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, ha parlato dopo il successo per 3-0 sul Malmoe.

Vittoria che ha permesso ai bianconeri di conquistare i primi punti in Champions League: “Arrivavamo da un momento non facile, vincere sembra scontato ma non è così, se sbagli poi è un problema. Quando giochi una partita di Champions c’è sempre la preoccupazione…. l’attesa più che la preoccupazione. Un debutto fuori in trasferta, soprattutto dopo tre partite di campionato dove sono mancati i risultati, è normale che ci fosse un po’ di pressione in più. I ragazzi sono stati bravi, forse potevamo fare il 2-0 prima ed evitare qualche contrasto nel secondo tempo, magari potevamo tenere meglio la palla, ma sono soddisfatto. Rabiot alla Matuidi? È un motore straordinario, non sa nemmeno lui quanto è forte, sono contento“.

Il bilancio? Szczesny ha fatto una bella partita, il valore è quello, ci sono momenti che le cose vanno storte ma non si può discutere il valore. Sono contento anche di Dybala e Morata, hanno fatto una grande partita. Domenica giochiamo contro una squadra in forma, che ha entusiasmo, che si conosce, che si conosce da due anni. Questa sera sono contento che non abbiamo preso gol, ci sono cose positive, i risultati condizionano il giudizio e quindi noi dobbiamo essere bravi a rimanere in equilibrio, sia nelle sconfitte e soprattutto nelle vittorie“. 

×
Omar Sansone Editor
Latest Posts

Comment here