Primo Piano

La Polizia di Stato scopre un’attività di subaffitto abusivo. Sanzionato un cittadino bengalese

Condividi

Il 14 luglio il personale della 2^ Sezione “contrasto alla criminalità diffusa, straniera e prostituzione” di questa Squadra Mobile effettuava un controllo presso un appartamento sito nel quartiere di Villanova a Cagliari. L’appartamento versava in pessime condizioni igienico sanitarie ed era occupato al momento del controllo da 12 cittadini extracomunitari tra cui una donna (Ucraina); 10 con regolare permesso di soggiorno e 2 privi di tale permesso. L’appartamento in questione ceduto in affitto da una cittadina italiana con regolare contratto di locazione ad un cittadino di origine bengalese veniva da questi a sua volta subaffittato a extracomunitari  di varia nazionalità. Tutti gli alloggiati erano tenuti al pagamento di un canone mensile che andava dai 100€ ai 300€. Il cittadino bengalese locatario dell’appartamento sarà sanzionato per omessa comunicazione all’Autorità di Pubblica Sicurezza alla cessione dell’immobile e segnalato all’Agenzia delle Entrate per l’omessa registrazione attività presso la camera di commercio per l’esercizio abusivo della locazione e affitto in nero con ammende da vanno da 5.000€ ai 10.000€.

Fonte: Comunicato Polizia

 

Redazione Administrator
×
Redazione Administrator

Comment here