Premier LigaRussiaRussian CupSportSport Europeo

Lo Zenit compie il ‘Double’, ma Ivanovic rompe la Coppa

Condividi

L’euforia per una vittoria può fare brutti scherzi. Ne è ben cosciente lo Zenit San Pietroburgo: il suo capitano, Branislav Ivanovic, ha rotto il trofeo.

Ieri, a Ekaterinburg, si è giocata la finale di Coppa di Russia, vinta proprio dallo Zenit per 1-0 contro il Khimki, grazie ad un gol su rigore di Dzyuba.

Durante la premiazione, Ivanovic, alzando al cielo il trofeo, l’ha fatto cadere in terra. Un piccolo fuori programma con tutti i giocatori fermi, attoniti, a guardare il trofeo caduto sul terreno di gioco, mentre l’ex Chelsea sorrideva.

La parte superiore della coppa è andata distrutta, tanto che nelle foto successive fatte dai giocatori manca proprio quel pezzo.
Lo Zenit ha chiuso la sua stagione nel migliore dei modi, con la doppietta tra campionato e coppa.

×
Omar Sansone Editor
Latest Posts

Comment here