Politica

Manovra, Meloni: “In pensione a 62 anni con 41 di contributi”

Giorgia Meloni critica il decreto riaperture
Condividi

ROMA – La manovra in materia pensionistica interviene “sullo scalone pensionistico che sarebbe scattato dal 1 gennaio, senza un intervento dal 1 gennaio sarebbe scattata la pensione a 67 anni”: si potra’ andare in pensione “a 62 anni con 41 di contributi, ma con dei paletti di buon senso. Chi decide di entrare in questa finestra, fino a maturazione dei requisiti non potra’ prendere una pensione superiore a 5 volte la minima, quindi tra i 62 e i 67 anni, fino a maturazione dei requisiti. Abbiamo deciso di rivalutare le pensioni minime del 120%, l’aumento maggiore in rapporto all’inflazione lo avranno le pensioni piu’ basse”.

E’ quanto ha dichiarato la presidente del consiglio, Giorgia Meloni, durante la conferenza stampa sulla manovra economica del governo.

×
Latest Posts

Comment here