SportSport Europeo

MAXI SQUALIFICA PER IL MANCHESTER CITY!

Condividi

Il Manchester City è stato squalificato dalla Champions League per le prossime due stagioni dall’Uefa e multato di 30 milioni di euro. La motivazione di questa pesantissima sanzione è una conseguenza della scoperta da parte del massimo organo di governo del calcio europeo di essere stato ingannato dal club, colpevole di aver infranto le regole del fair play finanziario.

Il FFP, introdotto nel 2011 con l’obiettivo di incoraggiare le squadre di calcio di tutta Europa a non spendere troppo per i salari dei giocatori, limita la quantità di denaro che i proprietari dei club possono versare per coprire le perdite. Le sponsorizzazioni aumentano le entrate e quelle del City erano pesantemente gonfiate da importi del proprietario, lo sceicco Mansour, attraverso l’accordo con Etihad.

×
Latest Posts

Comment here