CulturaPrimo Piano

Mogoro, Fiera dell’Artigianato, oltre 9 mila le presenze

Condividi

La Fiera dell’Artigianato a Mogoro è una manifestazione in crescita che ha raggiunto oltre 9.000 presenze per un volume d’affari che supera i 225mila euro.

Il sindaco di Mogoro, Sandro Broccia, e l’assessora comunale dell’Artigianato, Luisa Broccia si sono così espressi in conferenza stampa:“Il merito va attribuito a chi ha creduto in una rassegna che sapesse coniugare la voglia di una rinnovata normalità con l’esigenza di garantire la necessaria sicurezza sanitaria, sia per gli espositori che per i visitatori. Tutto è andato per il meglio e, considerata l’emergenza Covid, non era affatto scontato”.

“La storia della Fiera è come i tappeti e gli arazzi che vengono creati dalle nostre tessitrici. Sono composti da singoli fili. Ogni filo forma un piccolo ornamento e insieme a tanti altri fili formano un motivo. Presi singolarmente i fili sono difficili da distinguere, ma legati gli uni agli altri rivelano motivi e disegni bellissimi. Poi ci sono la compattezza della tessitura, i nodi e le diverse composizioni cromatiche conseguenti i vari colori dei fili. E tutto questo forma l’arazzo o il tappeto. Ecco, la Fiera è stata un po’ questo, tanti fili di diversi colori: gli artigiani espositori, i sindaci e gli assessori che in questi 59 anni hanno organizzato la manifestazione, i direttori artistici che si sono succeduti, quest’anno il visual merchandising Marcello Muru, e ancora i vari grafici, quest’anno Violetta Scanu, le ragazze e i ragazzi che hanno presenziato in Fiera, quest’anno coordinati dall’Associazione Mariposas de Sardinia, l’ufficio stampa di Verbis Media, la social Media Manager, quest’anno Silvia Ariu, e ancora la Cooperativa Su Trobasciu e gli artigiani di Mogoro. Nell’edizione 2020 – hanno ricordato ancora il sindaco e l’assessora Broccia – la novità ha riguardato il web e la possibilità di visitare virtualmente la Fiera in tutto il mondo, grazie al lavoro dell’Agenzia Altopiano di Cagliari. Un ringraziamento particolare, infine, va fatto agli operai e agli impiegati del Comune di Mogoro. È il lavoro e l’impegno di tutte queste persone, le loro professionalità e competenza, le loro fatiche e dedizione che hanno consentito alla Fiera di diventare quello che è”.

Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /web/htdocs/www.ajonoas.it/home/wp-content/plugins/ultimate-author-box/inc/frontend/uap-shortcode.php on line 119
style=”display:none;”>
Redazione Administrator
×
Redazione Administrator

Comment here