Musica Italiana

Morto Vittorio De Scalzi, aveva 72 anni

Condividi

GENOVA – Morto Vittorio De Scalzi: il musicista, compositore e polistrumentista aveva 72 anni ed è stato una colonna della scuola genovese e ligure/fondatore dei New Trolls. Qualche giorno fa si era esibito con l’Orchestra Sinfonica di Sanremo riproponendo il “Concerto grosso” all’auditorium Alfano.

È stato autore per grandi interpreti tra cui Mina, Ornella Vanoni, Anna Oxa e ha preso parte a sette edizioni del Festival di Sanremo. Dopo la fine del suo sodalizio con i New Trolls ha proseguito da solista esibendosi in tutta Italia. Il suo ultimo singolo, “Quelle navi”, è del 2021, anno in cui ha ricevuto anche il riconoscimento alla 44ª edizione del Club Tenco.

Domani, 25 luglio, alle 18 presso la sede del Club Tenco – Premio Tenco, in piazza Cesare Battisti a Sanremo, avrà luogo il funerale in forma laica. Tutti coloro che vorranno dare l’ultimo saluto potranno farlo fino alle 23.

Dodi Battaglia, ex chitarrista dei Pooh, saluta così De Scalzi: “Ci ha lasciati Vittorio De Scalzi, purtroppo. Con i New Trolls e il suo grande talento ha animato quegli anni pieni di energia nei quali tutti noi seguivamo con entusiasmo e determinazione la strada che la musica ci indicava. Era un mondo completamente nuovo fatto di suoni, di idee da trasmettere agli altri giovani e al mondo. Buon viaggio, Vittorio…”.

Questo, invece, il commiato della Pfm: “Ciao Vittorio, la tua musica resterà per ricordarci il grande musicista che eri, che sei e che sarai sempre. Buon viaggio”.

×
Latest Posts
  • Atlante: bonus anti-inflazione di 458 euro a ogni dipendente

Comment here