Costume e società

Previsioni 2022-2027: in Europa voleranno i consumi di gelati healthy e vegan

Condividi

MILANO – Il mondo del gelato è in continua evoluzione. Secondo lo Europe Ice Cream Market April 2022, infatti, in Europa nei prossimi 5 anni aumenterà in maniera esponenziale la richiesta di gelati a basso contenuto di grassi, realizzati con ingredienti naturali e allo stesso tempo gustosi. In più tra il 2022 e il 2027 si prevede una crescita di circa il 4,87% del mercato europeo dello stesso alimento congelato. A causa di un evidente incremento delle malattie legate allo stile di vita come l’obesità e il diabete, le persone richiedono sempre più gelati prodotti con ingredienti a basso contenuto calorico e naturale.

Per questo Tonitto 1939, azienda n° 1 in Italia per il Sorbetto e nei gelati senza zucchero, in occasione dell’estate 2022 ha realizzato lo Stecco Linea, uno stecco gelato senza zuccheri aggiunti al gusto di fiordilatte variegato cacao, leggermente dolcificato con estratti di stevia e privo di grassi saturi, che con la naturale dolcezza dei suoi ingredienti risulta adatto anche per chi segue una dieta equilibrata e per persone affette da particolari patologie, tra cui il diabete.

“Il nuovo Stecco Linea è perfetto per ogni tipo di occasione – afferma Luca Dovo, ad Tonitto 1939 – Con questo nuovo formato abbiamo voluto aumentare la praticità del consumo rivolgendoci a ogni tipo di consumatore, anche a quelli che per motivi di salute sono più attenti a ciò che mangiano. Lo Stecco Linea è l’unico prodotto sul mercato che, in un test blind di prodotti sugar free e tradizionali, non viene riconosciuto come prodotto senza zuccheri aggiunti. Tutto ciò testimonia come siano fondamentali la scelta degli ingredienti e delle materie prime prevalenti, ma allo stesso tempo anche la tipica mantecazione lenta. La nostra filosofia punta infatti da sempre a una continua ricerca e innovazione soprattutto in questi segmenti del gelato legati all’healthy e al vegan”.

Oltre allo Stecco Gelato Linea, l’azienda ligure di proprietà da oltre 80 anni della famiglia Dovo produce anche il gelato Linea che ha le stesse caratteristiche dello stecco, ma nel formato barattolo ed è disponibile nei gusti Crema, Variegato al cacao e Variegato all’amarena. Sempre come evidenziato dal Europe Ice Cream Market, anche i gelati vegan stanno guadagnando slancio nel Vecchio continente, mentre si prevede che tra il 2022 al 2030 il mercato mondiale di questi prodotti crescerà del 9%. In questo segmento Tonitto 1939 anche per il 2022 propone il suo tipico Sorbetto e Stecco Sorbetto, entrambi sono preparati senza latte e derivati, con una selezione di frutta, tracciata e certificata.

Il Sorbetto è presente con i gusti Lime&Zenzero, Fragola&Melagrana, Atancia&Zenzero, Limone, Mandarino, Lampone, Mango&Passion, Mirtillo&More. Lo Stecco Sorbetto è declinato nelle varietà Arancia Rossa, Limone, Lampone e Mango&Passion. Ma non solo sorbetti. L’azienda consolida la sua posizione nel mondo vegan con il gelato Gaia, 100% allergen free, prodotto senza lattosio e senza glutine perchè realizzato con base di avena nei gusti Variegato al cacao, Coffe&Caramel e Affogato al Mango&Passion A rafforzare la gamma 2022 di Tonitto 1939 vi sono Yo-Yo e Stecco Yo-Yo, il primo gelato Greek Style, la linea Origini e Stecco Origini, realizzata in partnership con Altromercato, e la selezione per la famiglia e non solo con la Mini Coppa Famiglia, la Coppa Famiglia e la Gran Coppa Famiglia.

×
Latest Posts
  • Atlante: bonus anti-inflazione di 458 euro a ogni dipendente

Comment here