CagliariPrimo Piano

Punta una pistola ad un uomo e lo minaccia per dargli i soldi. Arrestato un 52enne di Uta per rapina a mano armata

Condividi

Il 15 luglio, a Uta, i Carabinieri della Stazione CC di Siliqua, hanno arrestato per rapina a mano armata e minaccia e resistenza a pubblico ufficiale un 52enne di Uta, con pregiudizi di polizia a carico, il quale, alle ore 16:00, aveva avvicinato un 50enne pure del luogo e, dopo averlo minacciato, puntandogli contro una pistola, gli aveva intimato di raggiungere il vicino ufficio postale per effettuare un prelievo “postamat”; ottenuto quanto richiesto, appena il malcapitato aveva concluso l’operazione, il rapinatore si era impadronito della somma erogata e era scappato immediatamente. Il rapinatore veniva comunque riconosciuto e, richiesto al numero di emergenza 112 l’intervento di una pattuglia dell’Arma, i Carabinieri della Stazione di Siliqua, riuscivano a rintracciare il 52enne che opponeva attiva resistenza al suo controllo da parte dei militari. Durate la perquisizione domiciliare, i Carabinieri rinvenivano una pistola calibro 8 mm. a salve priva di tappo rosso, verosimilmente rispondente a quella utilizzata per la rapina, che veniva sottoposta a sequestro. Al termine delle formalità, il 52enne veniva ristretto presso la Casa Circondariale di Uta, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Fonte: Comunicato Stampa
Redazione Administrator
×
Redazione Administrator

Comment here