PoliticaPolitica nazionale e estera

Sabato 12 ad Ajaccio si svolgerà la conferenza: “L’Europa delle Lingue e delle Identità, il dialogo interculturale, l’Europa delle Isole e le Isole dell’Unione Europea”

Condividi

Si parlerà di Europa ma soprattutto delle isole europee del Mediterraneo e quindi anche di “insularità” nel corso della “CONFERENZA DIBATTITO” che si svolgerà ad Ajaccio domani venerdì 12 novembre nell’ambito del Progetto “ResiliEurope” dal tema : “L’Europa delle Lingue e delle Identità, il dialogo interculturale, l’Europa delle Isole e le Isole dell’Unione Europea”, sotto l’egida dell’ASEL Sardegna e di Focus Europe, con la collaborazione dell’Associazione Corsa “Popoli del Mare”- Già oggi alle ore 17,30 presso l’Hotel Fesh Sala, con una Conferenza Stampa il Presidente dell’ASEL Sardegna Rodolfo Cancedda , il responsabile delle politiche europee della stessa Associazione Roberto Marino Marceddu e Dionigiu Luciani, presidente dell’Associazione Corsa “Popoli del Mare”, presenteranno il programma dell’iniziativa.

Domani Venerdì 12 novembre, con inizio alle ore 9, tutta la giornata è dedicata alla Conferenza – Dibattito, che si svolgerà presso lo storico Palazzo Lantivj nella sede della Prefettura della Corsica. In tre successive sessioni, verranno toccati i temi più attuali del rapporto complessivo tra le Isole del Mediterraneo e l’Unione Europea.

In particolare, la mattina dalle ore 9,30 alle 12,30 è in programma la Conferenza –Dibattito dal tema “L’Europa delle Lingue e delle Identità, il dialogo interculturale, l’Europa delle Isole e le Isole dell’Unione Europea”, con l’introduzione di Denì Luciani , Presidente dell’Associazione Popoli del Mare e interventi del Presidente dell’ASEL Rodolfo Cancedda, del Presidente e del Direttore dell’Associazione “ Focus Europe” Cappai e Fabio Roccuzzo Sindaco del Comune di Caltagirone, di M.Roberto Marceddu, responsabile delle politiche europee dell’ASEL Sardegna, che nel pomeriggio, con inizio alle 15,30, coordinerà i lavori di una TAVOLA ROTONDA sul tema: “La democrazia partecipativa e la solidarietà europea in tempi di crisi “, alla quale parteciperanno Parlamentari europei e regionali corsi, Sindaci, amministratori locali, rappresentanti di associazioni culturali ed esponenti della Grecia, di Malta e della Bulgaria.

E’ prevista anche una specifica relazione del Dottor Andrea Murgia, esperto politiche europee. Le conclusioni sono affidate al Presidente dell’ASEL Sardegna Rodolfo Cancedda,che tratterà anche i temi specifici dell’Insularità per la Sardegna e a Marino Roberto Marceddu responsabile delle politiche europee dell’Associazione.

fonte: Ufficio Stampa A.S.E.L. Associazione Sarda Enti Locali

×
Marco Loi Editor
Latest Posts

Comment here