Politica

Salvini contro l’esecutivo: “Se non sanno governare si facciano da parte”

Salvini contro l’esecutivo: “Se non sanno governare si facciano da parte”
Condividi


ROMA – Salvini contro l’esecutivo. E il leader della Lega dichiara: “Se non sanno governare si facciano da parte”. Così su Facebook Matteo Salvini (foto), che oggi nella Capitale ha partecipato a una manifestazione contro l’esecutivo: “Qui Roma. C’è l’Italia che soffre e che chiede soluzioni su salute, scuola e lavoro e la risposta sono le minacce di Conte e Casalino. Non si può andare avanti così. Se sanno governare governino, sennò si facciano da parte”.

In un altro post, l’ex ministro dell’interno aggiunge: “Bar, turismo e ristorazione massacrati, con accanimento. La priorità di un governo serio dovrebbe essere garantire rimborsi sui conti correnti a tutte le attività economiche chiuse seguendo l’esempio degli altri Paesi europei, bloccare i 50 milioni di atti fiscali in partenza e attuare la pace fiscale secondo la proposta di Lega e centrodestra”.

E invece, conclude Salvini, “la “maggioranza” di governo è impegnata su liti per la poltrona e su chi-asfalta-chi”. Insomma, Matteo Salvini è contro l’esecutivo: “Se non sanno governare si facciano da parte”. Intanto l’ex ministro alle infrastrutture e ai trasporti Danilo Toninelli, esponente del Movimento 5 Stelle, attacca il “Capitano”: “Salvini non si sente più di destra? Forse, dopo aver osannato per tanto tempo Trump, ora vuole prenderne le distanze e si riscopre “grillino”… Cosa farebbe per non perdere voti lo sa solo lui!”, scrive Toninelli su Facebook.

Leggi altre notizie di politica QUI.

×
Latest Posts
  • Terrorismo: arrestato in Turchia foreign fighter italiano
  • Chiara Esposito, una bellezza mozzafiato
  • Guenda Goria approda al cinema con 'Anime borboniche'

Comment here