Primo PianoSud Sardegna

Sant’Anna Arresi: la forestale sequestra attrezzi da pesca illegali a Portopino

Condividi

Nel pomeriggio dell’8 gennaio 2023, il personale del Corpo Forestale appartenente agli Ispettorati forestali di Iglesias e Cagliari, hanno trovato negli stagni di Porto Pino (SU) molti attrezzi da pesca posizionati illegalmente.
Gli attrezzi in questione, costituiti da alcune calate di bertovelli, rappresentano una seria minaccia alla biodiversità presente negli stagni, perchè usati in un periodo dell’anno nel quale non sono consentiti per garantire la tutela dell’anguilla.
I bertovelli, 15 in totale, sono stati rimossi e sequestrati per la confisca con l’ausilio di una unità nautica del Corpo Forestale specializzata per gli interventi in acque basse che ha anche accertato la mancanza dell’apposita marcatura degli attrezzi.
Gli operanti hanno anche constatato che l’apertura della maglia della rete è di gran lunga inferiore a quella minima prescritta dalla normativa regionale che prevede un’ampiezza di 24 mm nel sacco e 28 mm nelle ali.

Fonte: comunicato stampa

Comment here