Primo Piano

Sestu: evento per ricordare Emanuela Loi. Il 19 luglio la cerimonia a trent’anni dalla strage di via d’Amelio

Condividi

Martedì 19 luglio, a Sestu, si svolgerà la cerimonia per ricordare Emanuela Loi, l’agente di Polizia di Stato morta nella strage di Via D’Amelio, dove perse la vita il Giudice Paolo Borsellino e altri agenti della sua scorta tra cui Emanuela.

A trenta anni dalla strage mafiosa avvenuta il 19 luglio 1992, sarà presentata una scultura realizzata in onore e in ricordo dell’agente Emanuela Loi morta tragicamente mentre svolgeva il proprio servizio.

Successivamente, la manifestazione proseguirà con eventuali interventi da parte di familiari e di esponenti delle istituzioni, mentre dalle ore 20:30 si darà spazio all’iniziativa MUSICA E PAROLE IN CONCERTO PER RICORDARE EMANUELA che prevede la manifestazione concertistica narrativo – musicale “Timeless Melodies Viaggio in musica fra le melodie senza tempo  evento musicale narrativo sempre in onore e in ricordo di Emanuela Loi.

“L’intento della Manifestazione, – spiega il Direttore Artistico dell’evento Ignazio Perra –  promossa in concomitanza con il trentesimo Anniversario delle stragi di Mafia e della tragica scomparsa di Emanuela Loi, è quello sia di ricordare, con musica e parole, la nostra concittadina che ha servito lo Stato e sacrificato la sua stessa vita per difendere le istituzioni, sia di far si che i valori di giustizia e legalità restino sempre vivi nella memoria del nostro Paese e nella memoria di ognuno di noi. Il nostro obiettivo è quello di ricordare Emanuela Loi. Le vittime innocenti di mafia che hanno tracciato un tragico periodo della storia d’Italia, nonché le vicissitudini di quei cittadini che ancora oggi lottano quotidianamente in nome di valori fondamentali che sono alla base del nostro vivere civile e democratico”.

L’ingresso all’iniziativa sarà completamente gratuito, con il piacere e l’auspicio della massima partecipazione per gli spettatori che vorranno assistere a questo evento in ricordo della concittadina di Sestu Emanuela Loi a trenta anni dalla sua scomparsa.

Di Luca Norco

Fonti: Comunicato

Redazione Administrator
×
Redazione Administrator

Comment here