SportSport nazionaleSupercoppa Italiana

Supercoppa Italiana, Allegri: “La sconfitta deve bruciare”

Condividi

L’allenatore della Juventus, Massimiliano Allegri, analizza la sconfitta in Supercoppa contro l’Inter: “È stato un buon test per vedere a che punto eravamo. E posso dire che abbiamo fatto una bella partita, poi purtroppo il calcio l’ha inventato il diavolo e al 121′ abbiamo fatto quest’ingenuità. In generale abbiamo avuto diverse occasioni giocando contro la squadra più forte in Italia. I primi dieci minuti abbiamo avuto un po’ di timore, poi siamo riusciti a trovare calma e lucidità concedendo poco e niente nel secondo tempo“.

Ko – “Una sconfitta a cinque secondi dalla fine con un trofeo in palio brucia, e deve farci arrabbiare. Dobbiamo trovare la carica giusta per continuare la stagione nelle altre tre competizioni. Stiamo crescendo, a livello fisico stiamo bene e ora dobbiamo concentrarci sul campionato. Ora affronteremo l’Udinese che è una squadra fisica, torneranno gli infortunati e squalificati“.

Singoli– “Sono contento di Rugani e anche Kulusevski ha fatto una buona partita, Alex Sandro è tornato sui suoi livelli nonostante l’ingenuità nel finale. Dybala? Nelle gare precedenti abbiamo rischiato di farlo giocare più spesso, e dopo l’infortunio non si può spremere troppo; a Roma ha giocato 86′, oggi c’era il rischio supplementari“.

×
Omar Sansone Editor
Latest Posts

Comment here