OristanoPrimo PianoSportUncategorized

Tanca Regia, fine settimana all’insegna del Completo di equitazione FISE

Luigi Iriu
Condividi

Una nuova sfida per Agris e Fise Sardegna, si è concluso oggi negli impianti di Tanca Regia il corcorso Completo valevole anche come Tappa MiPAAF

La Sardegna degli Sport Equestri, conosciuta in tutto il mondo per i risultati nel salto ostacoli e per l’allevamento di cavalli sportivi, negli ultimi anni è ripartita con le discipline del Dressage e del Completo. Nel 2019 quest’ultima disciplina ha visto il cavaliere Luigi Iriu, unico rappresentante della regione, ottenere un secondo e quinto posto alle finali del circuito MiPAAF (riservato ai cavalli italiani di 4 e 5 anni) tenutesi al CEM di Montelibretti. 

Nell’ultima settimana amazzoni, cavalieri e cavalli provenienti da tutta l’isola sono rimasti impegnati a Tanca Regia nel Concorso Completo valevole anche come tappa MiPAAF, che li ha visti partenti nelle categorie in programma ovvero OPEN – Cat A/B, 1,2, CN1*, CN2* . Le tre prove previste (Dressage, SO, Cross) sono state precedute da uno stage organizzato dal Comitato FISE Sardegna con il tecnico federale Marco Cappai, cavaliere di fama internazionale, lo ricordiamo in sella a Durango ai Campionati del Mondo di Lexington nel 2010 (foto archivio FB).

Marco Cappai in sella a Durango

Si aggiudica dopo tre giorni di gare la CAT. CN1* A – B/1G – valevole x il Campionato Assoluto, il cavaliere cagliaritano tecnico del CI Is Alinos Andrea Rossi in sella alla femmina SI baia Quanita De Mara che chiude con un punteggio finale di 32.80 seguito dall’amazzone francese Lucie Bardin che in questa categoria montava Ursulea, femmina baia del 2013 da Concoral.

Primo gradino del podio nella CAT. CN2* per l’amazzone lombarda dell’ Aid Visola, già campionessa italiana di Country Derby, Cora Boselli che vince indisturbata la categoria in sella a  Al Hattal De Is Morus. 

Si aggiudica la CAT. 1 cavalli di 4 anni MiPAAF (riservata ai soggetti nati e allevati in Italia), Filippo Sanna Randaccio in sella ad Azalea Bianca, bel maschio grigio da Ksar-Sitte. Argento per Luigi Iriu su Acantus e bronzo per il binomio Riccardo Dettori e Astoria.

Il cavaliere dell’Asd il Grighine Riccardo Dettori questa volta sale sul primo gradino del podio e conquista la CAT. 2 – 5 anni MiPAAF in sella a Zar Lussurgese, un bel sauro da Babalou de Ligny, in seconda posizione ma con molti punti di svantaggio troviamo Zurli montato da Andrea Pes.

La terza prova quella odierna del Cross Country è stata decisamente selettiva, molti gli eliminati complice anche la costruzione di un percorso di campagna piuttosto tecnico ma non pericoloso. Ma continuiamo con vincitori e vinti, escono dall’ultima prova solo in due nella CAT. 1A Brevetti, valevole per il Campionato Brevetti, al primo posto si piazza il binomio composto dall’amazzone del CI Scuderie De Bois Sophie Tola in sella a Percival che chiude con un bel 33.80 punti totalizzati mentre al secondo posto si qualifica Cristian Argiolas in sella al baio Aurelio dell’ Acquacandida. 

Oggi più che mai per affrontare una gara di Completo, cavallo e cavaliere devono avere una ottima preparazione sia tecnica che atletica, una buona dose di coraggio, conoscenza e fiducia reciproca, tutte qualità indispensabili per affrontare la prova di cross country che tutti noi appassionati speriamo di poter rivedere presto in Sardegna magari ancora una volta negli ampi spazi verdi dell’ azienda Agris Tanca Regia, location che da poco ha ospitato il Gran Premio di Salto Ostacoli.

Arrivederci al prossimo appuntamento in calendario per  FISE Sardegna, il 10 e 11 ottobre al CI Is Alinos a Maracalagonis si disputeranno i Campionati Regionali di Dressage e Paradressage CLICCA QUI

Il 6 e 7 ottobre sempre a Is Alinos si terrà uno stage con il Tecnico Federale Monica Iemi, organizzato dal CR Sardegna per la preparazione dei binomi Juniores alla Coppa delle Regioni. 

Photo credits Stefano Fotografia – Romina R.

Comment here