Primo Piano

Tradizioni gastronomiche: la Fregula Sarda

Condividi

La Fregula è una tipologia di pasta Sarda che ha antiche origini, e che viene prodotta con semola di grano duro, acqua e sale.

Il termine Fregula è quindi un termine Sardo ma, può essere anche chiamata con altri nomini di origine Sarda e che solitamente identificano i diversi luoghi di provenienza e le diverse zone geografiche interne dell’Isola. In lingua Italiana invece viene generalmente chiamata Fregola.

Per la sua somiglianza, alcuni associano la Fregula Sarda con il cous cous.

La Fregula è un prodotto artigianale e casereccio che si presenta sotto forma di piccole palline con un diametro che spesso può essere irregolare a che può variare tra i due e i sei millimetri circa.

Oggi come molti prodotti alimentari tipicamente Sardi, anche la Fregula viene prodotta in serie poiché destinata al mercato alimentare a livello mondiale.

La Fregula è un primo piatto che può essere condito in diversi modi e che lascia così molto spazio alle fantasie culinarie dei preparatori.

Quindi i condimenti possono essere a base di carne o pesce ma, non da meno, la Fregula può essere servita anche in brodo.

Tra le diverse ricette di condimento quindi, la più famosa tra quelle più note a base di pesce è la Fregula condita con arselle oppure con frutti di mare come per esempio cozze, gamberoni, scampi o astici.

Un’altra tipologia di Fregula, questa volta a base di carne e sempre molto apprezzata dai degustatori, è quella con il condimento di sugo e carne di pecora.

Il metodo di cottura avviene all’incirca come per tutte le altre tipologie di pasta, ad eccezione del tempo di cottura che naturalmente può variare.

Difficile fare una ricostruzione temporale esatta e certificata sulla prima comparsa della Fregula. Si hanno però informazioni “talvolta anche contrastanti” della Fregula in Sardegna che risalirebbero secondo alcuni già a più di 1000 anni fa.

di Luca Norco

 

 

Fonti: Tradizioni Gastronomiche Sarde

Foto: ITTITURISMO “SU GIUDEU” Sant’Anna arresi, Porto Pino, Sardegna, SU

Redazione Administrator
×
Redazione Administrator

Comment here