BundesligaGermaniaSportSport Europeo

?? BUNDESLIGA: 8^ GIORNATA

Condividi

Eintracht Francoforte – Leverkusen 3-0

Brutta sconfitta esterna per il Leverkusen, che perde l’occasione di balzare in vetta al campionato. Le reti: al 4’ Paciencia, al 16’ ancora Paciencia su rigore; al minuto 80 la chiude Dost.

RB Lipsia – Wolfsburg 1-1

Per entrambe le squadre ci sarebbe la possibilità di portarsi al primo posto in classifica, ma devono accontentarsi di dividere la posta in palio. Le reti: al 54’ Werner (L), all’82’ Weghorst (W).

Werder Brema – Hertha Berlino 1-1

7’ Sargent (W), 70’ Lukebakio (H): bellissima rete del pari del centrocampista belga.

Augusta – Bayern Monaco 2-2

Il Bayern in campionato rallenta (1 solo punto in due gare). Al gol del vantaggio dopo 1 minuto di gioco ad opera di Ritcher (A) risponde Lewandowski (B) con un bel colpo di testa al 14’. Nella ripresa Bavaresi in vantaggio con Gnabry al 49’, che fa tutto da solo ed esplode un destro chirurgico dal limite dell’area. Al 92’ gli uomini di Kovac vengono beffati da Finnbogason.

Union Berlino – Friburgo 2-0

Dopo 1’ va a segno Bülter con un missile da fuori area. All’84’ Ingvartsen trova un’altra rete incredibile con la quale chiude il match.

Fortuna DĂĽsseldorf – Magonza 1-0

82’ Hennings: un colpo di testa mortifero che permette al Fortuna di staccarsi dal gruppo di coda.

Borussia Dortmund – Borussia M.bach 1-0

Marco Reus al 58’ decide il match: Thorgan Hazard trova un filtrante perfetto per il 30enne tedesco che anticipa il portiere avversario e regala 3 punti preziosi ai suoi, utili ad agganciare il secondo posto. Il Mochengladbach resta primo in classifica, in attesa della gara dello Schalke 04.

Colonia – Paderborn 3-0

Contro un Paderborn ultimissimo, il Colonia è chiamato a vincere, e lo fa con un secco 3-0. Terodde all’8’, Schaub al 59’ e Bornauw all’85’ sono i marcatori.

Hoffenheim – Schalke 04 2-0

Con una vittoria lo Schalke avrebbe potuto scavalcare tutti e portarsi in testa al campionato, ma viene invece schiantato dagli uomini di Schreuder. Kramaric al 71’ e Bebou all’85’ spezzano i sogni di gloria di Caligiuli e compagni di squadra.

×
Omar Sansone Editor
Latest Posts

Comment here