InghilterraPremier LeagueSportSport Europeo

??????? PREMIER LEAGUE: 10^ GIORNATA

Condividi

Southampton – Leicester City 0-9

Il Southampton vorrebbe saltar fuori dalle ultime posizioni, il Leicester sogna il secondo posto. Al 10’ Ben Chilwell è bravo a raccogliere una corta respinta ed a firmare il vantaggio. Al 17’ Tielemans viene dimenticato a centro area e con un destro rasoterra sul primo palo raddoppia. Tra il 19’ ed il 39’ è Perez show: bello scambio nello stretto con Tielemans e destro vincente nel primo gol; bravissimo a battere a rete di controbalzo su traversone di Chilwell nel secondo. Al 45’ Vardy raccoglie un traversone spizzato di testa, dribbling, finta e 5-0. Al 57’ ancora Perez a segno: assist di Barnes per lo Spagnolo che tutto solo a centro area stoppa di petto e col mancino batte il povero Gunn. Passa appena un minuto: cross di Chilwell, testa di Vardy, 7-0! Anche Maddison partecipa alla festa del gol con una punizione da antologia quando siamo al minuto 85. Ma non è ancora finita: ripartenza fulminea di Vardy, che viene steso in area. Rigore concesso e trasformato dallo stesso per la tripletta personale. Serata da horror per i Saints: un passivo difficile da riassorbire. Sorridono invece le Foxes, che si trovano al secondo posto (momentaneo).

Manchester City – Aston Villa 3-0

City che vuole vincere e provare a tenere il passo del Liverpool di Klopp: Aston Villa che nelle ultime tre giornate ha conquistato la bellezza di 7 punti. Dopo un primo tempo combattuto ad armi pari, nella ripresa si scatenano i ragazzi di Guardiola che passano dopo appena un minuto: Gabriel Jesus di testa prolunga per Sterling che scappa velocissimo e di sinistro supera Heaton. Al 65’ raddoppia il City: Mendy per De Bruyne, tiro-cross da fuori area che nessuno devia e beffa tutti per il 2-0! Minuto 70: azione convulsa dopo gli sviluppi di un corner, palla che arriva a Gundogan per la botta volante del 3-0!

B&H Albion – Everton 3-2

Sfida di bassa classifica, con il Brighton che ne esce vincitore. Padroni di casa avanti al 15’ con una bomba su punizione da parte di Gross. Dopo cinque minuti pareggia l’Everton: corner dalla sinistra, sfortunata autorete di faccia ad opera di Webster. Nella ripresa ospiti in vantaggio al 74’, con Calvert-Lewin bravo a sfruttare un assist al bacio di Holgate. Ma il Brighton non ci sta: pareggia all’80’ con Maupay che su rigore spiazza Pickford. Al 94’ epilogo finale: cross da sinistra, Digne in scivolata la mette nella propria porta! Non c’è più tempo all’American Express Community Stadium, vince il Brighton che sorpassa l’Everton in classifica.

Watford – Bournemouth 0-0

West Ham – Sheffield United 1-1

Squadre a pari punti prima e dopo la fine del match. Avanti gli Hammers con Snodgrass, liberato bene da Yarmolenko ma colpevolmente lasciato da solo sulla trequarti. Al 69’ pareggia lo Sheffield: Stevens appoggia di testa per Mousset che con una conclusione goffa supera Roberto. Finisce 1-1 al London Stadium!

Burnley – Chelsea 2-4

Blues a caccia del terzo posto, Burnley per restare a centro classifica. Partita nel segno di Pulisic, protagonista assoluto con una tripletta da urlo! Primo acuto al 21’: palla recuperata a centrocampo, corsa fino all’area di rigore e sinistro (fra tre difensori) per lo 0-1. Al 45’ il Burnley perde palla in uscita, Pulisic fa sempre tutto da solo e con il destro firma lo 0-2. Al 56’ Mount crossa per Pulisic che di testa segna lo 0-3. Al 58’ Abraham appoggia per Willian che da posizione defilata trova un destro preciso sul palo più lontano. 0-4 quando manca mezz’ora alla fine del match. Dopo una girandola di cambi il Burnley si risveglia. Al minuto 86 Rodriguez prova la botta dalla distanza trovando un’eurogol! Al minuto 89 è McNeil che prova la botta da fuori e, complice una deviazione, beffa Courtois. Ma non c’è più tempo, finisce 2-4.

Newcastle United – Wolves 1-1

37’ Lascelles (N), 73’ Otto (W)

Arsenal – Crystal Palace 2-2

Sfida per l’Europa quella che va in scena all’Emirates Stadium, con le squadre che dividono la posta in palio. Passa e raddoppia l’Arsenal con Papastathopoulos al 7’ e David Luiz al 9’. Rispondono gli ospiti al 31’ con il rigore di Milivojevic ed al 52’ con Ayew.

Liverpool – Tottenham 2-1

Tiene la distanze dal City il Liverpool con una vittoria in rimonta. Spurs avanti al 1’ di gioco con Kane. Nella ripresa Henderson al 52’ pareggia il conto. Il rigore di Salah al 75’ regala la vittoria ai Reds.

Norwich City – Manchester United 1-3

Vince lo United in casa del Norwich. Ospiti avanti con McTominay al 21’. Raddoppio immediato al 30’ con Rashford. Al 73’ Martial firma il 3-0, mentre il gol della bandiera di Hernandez arriva all’88’.

×
Omar Sansone Editor
Latest Posts

Comment here