InghilterraPremier LeagueSportSport Europeo

??????? PREMIER LEAGUE: 7^ GIORNATA

Condividi

Sheffield Utd – Liverpool 0-1

Partita complicatissima per i Reds. La sblocca Wijnaldum con un destro da fuori area sul quale Henderson commette una papera a dir poco incredibile. Vetta sempre più solitaria per gli uomini di Klopp, con 7 vittorie su 7 partite.

Aston Villa – Burnley 2-2

El Ghazi firma il vantaggio per la squadra di Birmingham. 3 gol nella ripresa fissano il punteggio in parità: un punto a testa, Aston Villa inchiodato al penultimo posto.

Bournemouth – West Ham 2-2

Yarmolenko apre per gli Hammers, raggiunti sul pari da King. Nella ripresa padroni di casa avanti con la rete di Wilson, ripreso da Cresswell al 74’.

Chelsea – B&H Albion 2-0

Pronti, via! Palo del giovanissimo Abraham. Squadre negli spogliatoi sullo 0-0. Jorginho al 50’ (rigore) porta in vantaggio i blues. Willian la chiude, 3 punti d’oro per gli uomini di Lampard.

Crystal Palace – Norwich City 2-0

Milivojevic su rigore apre le marcature. Al 92’ Townsend la fissa sul definitivo 2-0.

Tottenham – Southampton 2-1

Succede tutto in avvio di gara: gli Spurs passano in vantaggio con Ndombele; in 5 minuti, Aurier si fa prima ammonire e poi espellere. Pareggio di Ings e nuovo vantaggio a firma del fortissimo Kane. Quarto posto per gli uomini di Pochettino.

Wolverhampton – Watford 2-0

Avvio di gara con rete di Doherty. I Wolves raddoppiano con l’autorete di Janmaat. Watford ultimissimo in classifica.

Everton – Manchester City 1-3

Traversa Gundogan, gol Gabriel Jesus. Sembra tutto facile per i Citizens, che vengono però raggiunti alla mezz’ora dal gol di Calvert-Lewin. Nella ripresa Mahrez e Sterling allungano, lanciando i Light Blues al secondo posto in classifica.

Leicester City – Newcastle 5-0

La sblocca Ricardo Pereira. Nel secondo tempo, con un uomo in più, il Leicester dilaga.

Manchester United – Arsenal 1-1

Allo scadere del primo tempo Rashford pesca McTominay, che supera Leno con una botta da fuori che si infila sotto il sette e porta i Red Devils in vantaggio. Ci pensa Aubameyang a sistemare tutto al minuto 60: brutta palla persa sulla trequarti, con Bukayo Saka che con un filtrante pesca il numero 14, colpo sotto e palla dentro. Finisce con un pareggio.

 

 

Redazione Administrator
×
Redazione Administrator

Comment here