Politica regionalePrimo PianoSud Sardegna

Carbonia: Garau “La città resterà senza ufficio di prossimità. Un’occasione persa”

Condividi

Carbonia resterà senza ufficio di prossimità. A renderlo noto in una nota è la consigliera di minoranza, Daniela GarauSi è concluso l’iter regionale volto ad individuare le sedi destinate ad ospitare gli Uffici di Prossimità nel territorio della Regione.

Il sistema Giustizia sarà così più vicino ai cittadini sardi e ai loro territori che riceveranno i benefici di molti servizi senza doversi recare presso le sedi dei Tribunali. Tutto ciò non avverrà a Carbonia.

Me ne dispiaccio tanto, poiché la mia mozione, presentata nel marzo 2021, volta ad attivare l’ufficio di Prossimità era stata approvata all’unanimità.

Carbonia perde l’ennesima occasione di andare incontro alle esigenze dei cittadini, di erogare giustizia di prossimità, di incrementare l’indotto economico, perché di questo si sarebbe trattato, sostenere le attività economiche che indirettamente ne avrebbero certamente tratto beneficio (bar, ristoranti, tabaccherie, cartolibrerie, benzinai, esercizi commerciali di alimentari ect.).”

Nel Sulcis Iglesiente i distaccamenti del Tribunale saranno a Carloforte, Iglesias, San’Antioco, e Villamassargia “L’ apertura al pubblico degli uffici, – prosegue la Garau –  avrebbe consentito ai cittadini di ricevere informazioni e compiere operazioni nell’ambito della Volontaria Giurisdizione per le quali normalmente è necessario recarsi presso gli uffici giudiziari di Cagliari (amministrazioni di sostegno, interdizioni, inabilitazioni, rinuncia all’eredità ect.). Mi accingo a presentare un interrogazione urgente, perché tutto ciò è, a mio parere, inaccettabile.”

fonte: Comunicato stampa

Redazione Administrator
×
Redazione Administrator

Comment here