CulturaPoliticaPolitica nazionale e esteraPrimo Piano

Consiglio dei Ministri: via libera alla riapertura discoteche. Novità capienza cinema, teatri e stadi

Condividi

Il Consiglio dei Ministri si è riunito ieri giovedì 7 ottobre 2021, alle ore 18.50 a Palazzo Chigi, sotto la presidenza del Presidente Mario Draghi. Segretario, il Sottosegretario alla Presidenza Roberto Garofoli.

Il Governo al termine del Consiglio ha approvato le nuove misure anit-covid. La novità più attesa era il via libera alla riapertura delle discoteche grandi escluse in estate dalla ripartenza. Altra novità, con l’utilizzo del Green Pass, è l’aumento dei posti nei cinema, nei teatri e negli stadi. Tutto questo grazie alla collaborazione del Cts.

L’avvio alle nuove decisioni è dal prossimo lunedì 11 ottobre 2021, ovviamente le regole si riferiscono alle Regioni che si trovano in “zona bianca”.

Nuove regole e sanzioni

Spettacoli e Cultura

Teatri, cinema, concerti

In zona bianca, per gli spettacoli aperti al pubblico in sale teatrali, sale da concerto, sale cinematografiche, locali di intrattenimento e musica dal vivo e in altri locali o spazi anche all’aperto, la capienza consentita è del 100 per cento di quella massima autorizzata sia all’aperto che al chiuso.
Inoltre l’accesso è consentito esclusivamente ai soggetti muniti di una delle certificazioni verdi COVID-19.

Musei

Nelle strutture museali è stata eliminata la distanza interpersonale di un metro.

Sport

Pubblico a eventi e competizioni sportive

La capienza consentita non può essere superiore al 75 per cento di quella massima autorizzata all’aperto e al 60 per cento al chiuso.

Discoteche

La capienza nelle sale da ballo, discoteche e locali assimilati non può essere superiore al 75 per cento di quella massima autorizzata all’aperto e al 50 per cento al chiuso.
Nei locali al chiuso deve essere garantita la presenza di impianti di aerazione senza ricircolo dell’aria.

Sanzioni

In caso di violazione delle regole su capienza e green pass nei settori di spettacoli, eventi sportivi e discoteche, la chiusura si applica dalla seconda violazione.

Le nuove disposizioni entrano in vigore l’11 ottobre 2021.

Riproduzione riservata © Copyright Ajonoas 

Comment here