Cinema

I NUMERI DEL CINEMA IN ITALIA: GENNAIO

Condividi

Inizio anno positivo per incassi e per presenze degli Italiani nelle sale cinematografiche.

Sicuramente un grande contributo è arrivato tramite Checco Zalone con il suo Tolo Tolo, che ha fatto un gran parlare di sè: tra accuse di razzismo, teorie anti-immigrazione, smentite e retoriche varie, alla fine i numeri ci dicono che il suo film ha attratto, incuriosito ed incassato. Soprattutto incassato.

Dopo l’esordio da record a Capodanno, quasi 8,7 milioni in un solo giorno (dato mai ottenuto in passato), la pellicola ha subito un progressivo calo, passando dai 21 milioni del primo week-end ai “soli” 5 del secondo. Ad oggi, comunque, le presenze registrate al box office sono di circa 6milioni e 700mila spettatori per un incasso superiore ai 46milioni di Euro. Il precedente film Quo Vado? arrivó a 65,3 milioni di Euro, il secondo miglior incasso in assoluto nelle sale cinematografiche Italiane (per intenderci, con 65,9 milioni di Euro è in testa Avatar, dal 2009).

Al secondo posto abbiamo Me contro Te – La vendetta del signor S, ovvero lo sbarco al cinema della famosa coppia di YouTuber che registra quasi 1milione e 500mila presenze per un incasso superiore ai 9milioni di Euro: i numeri cresceranno, sono passate appena due settimane dalla proiezione (17/01).

Al terzo posto troviamo Hammamet, il racconto degli ultimi sei mesi di vita di Craxi: numeri interessanti, 871mila presenze per un incasso vicino ai 5,7 milioni di Euro.

Quarto posto per Piccole Donne (Little Women), la storia delle quattro sorelle Merch alle prese con i propri sogni e, sullo sfondo, la guerra civile Americana. Quasi 850mila presenze per un incasso appena inferiore ai 5,5 milioni di Euro.

Al quinto posto resiste Jumanji: the next level, che però è stato lanciato il 25/12/2019.

Sesto posto per 1917, il film che racconta la Prima Guerra Mondiale tramite una missione suicida di due caporali britannici. 663mila presenze e incasso vicino ai 4,5 milioni di Euro per una pellicola lanciata da poco più di una settimana.

In settima posizione troviamo Pinocchio, anch’esso lanciato nel Dicembre 2019.

All’ottavo posto si posiziona Odio l’estate, il nuovo film con Aldo, Giovanni e Giacomo: nelle sale da soli 4 giorni, ha già registrato 450mila presenze per un incasso di 3milioni di Euro.

Sul nono gradino troviamo 18 regali, pellicola che racconta la storia di Elisa Girotto. 466mila presenze ed incasso leggermente superiore ai 3milioni di Euro.

Al decimo posto troviamo Jojo rabbit, pellicola  che racconta di un bambino indottrinato ai principi del nazismo dal suo amico immaginario Adolf Hitler. Lanciato il 16/01, ha per ora registrato 458mila presenze ed un incasso vicino ai 3milioni di Euro.

×
Latest Posts

Comment here